Terna chiude in rialzo, ma gli analisti confermano view negativa

10 gennaio 2017

Il titolo si è fermato sopra la parità snobbando le indicazioni di Exane secondo cui è destinato a sottoperformare il mercato. Ecco perchè.

Tra le blue chips che oggi sono riuscite a chiudere gli scambi in controtendenza rispetto al mercato troviamo Terna. Il titolo, archiviata la sessione di venerdì scorso con un ribasso di circa un punto percentuale, oggi è salito dello 0,32% a 4,322 euro, con oltre 5,5 milioni di azioni trattate, contro la media giornaliera degli ultimi tre mesi pari a circa 7,7 milioni di pezzi.
Terna non sembra aver risentito in alcun modo delle indicazioni arrivate da Exane, i cui analisti hanno ribadito la raccomandazione |”underperform” sul titolo, con un prezzo obiettivo ridotto da 4,4 a 4,3 euro.
Il broker segnala che Terna scambia al di sopra della sua media storica, malgrado prospettive di crescita più deboli.

fonte: http://www.trend-online.com/ansa/rss.xml

Nessun commento

I commenti sono chiusi.