Banca Profilo approva il piano industriale 2017-2019

31 marzo 2017

Banca Profilo punta alla crescita nel Private e Investment Banking, in Italia e in Svizzera, e nel Fintech tramite la partnership con Tinaba

  • Linee guida del Piano Industriale 2017-2019
  • Rafforzamento della componente Private e Investment Banking con un focus specifico sulla crescita organica e sull’aumento della redditività
  • Valorizzazione delle attività di Finanza a basso assorbimento di capitale e ridotta volatilità in linea con il passato e in coerenza con la nuova normativa IFRS9
  • Rilancio delle attività estere attraverso il rafforzamento della strategia commerciale di Private e Investment Banking
  • Sviluppo del settore fintech con l’ingresso nei servizi finanziari alla clientela retail tramite la partnership con Tinaba
  • Monitoraggio e contenimento dei costi di struttura per raggiungere un cost income in grado di assicurare una redditività adeguata

Approvati gli obiettivi reddituali e patrimoniali consolidati

  • Masse complessive a 9,0 miliardi di Euro al 2019, equivalenti ad un CAGR del 16% di cui 7,1 in Italia e 1,9 in Svizzera
  • Ricavi 2019 a 70 milioni di euro, risultato operativo superiore a 10 milioni di euro con un cost/income del 85%
  • CET 1 capital ratio superiore al 18% nei tre anni con un dividend payout atteso superiore al 70%

(AM – www.ftaonline.com -)

fonte: http://www.trend-online.com/ansa/rss.xml

Nessun commento

I commenti sono chiusi.