FCA cerca di reagire ma il quadro grafico resta difficile

22 aprile 2017

Fase di mercato delicata per FCA che dopo aver violato la base del canale che scende dai top di febbraio ha reagito riportandosi all’interno.

Fase di mercato delicata per FCA che dopo aver violato la base del canale che scende dai top di febbraio ha reagito riportandosi all’interno. Il quadro grafico resta però difficile, con i prezzi ancora al di sotto della media a 100 sedute e dunque esposti al rischio di nuove ricadute. Segnali di distensione oltre 9,70 per 10,20/10,30 euro. Sotto 8,80 invece via libera verso quota 8.

(AC – www.ftaonline.com -)

fonte: http://www.trend-online.com/ansa/rss.xml

Nessun commento

I commenti sono chiusi.