Borse: la scossa che serve può arrivare dai profitti societari
News / 1 maggio 2017

Fed e Corea, ma anche trimestrali. La stagione degli utili societari sarà uno dei market mover da monitorare con attenzione questa settimana. Nella settimana densa di appuntamenti che si sta per aprire (oltre allo sprint finale della campagna elettorale francese e ad eventuali sviluppi delle tensioni tra Stati Uniti e Corea del Nord arriveranno, sul fronte più strettamente economico, la riunione di politica monetaria della Fed e i dati macro sull’occupazione USA di aprile, fortemente attesi dopo i deludenti dati del Pil americano di venerdì scorso) ci sarà tra i market mover da monitorare con attenzione anche la stagione degli utili societari in pieno svolgimento.  Wall Street: un bilancio finora positivo Con le borse europee chiuse domani per festività, si guarderà anzitutto a Wall Street, dove oltre il 70% delle società che hanno già diffuso finora i loro risultati del primo trimestre hanno battuto  le previsioni di consenso mettendo a segno in media  profitti in crescita di oltre il 10%.  Negli ultimi giorni hanno tenuto banco in particolare gli ottimi risultati venuti dai colossi del tech, con Amazon e Google dominatori assoluti della scena: l’utile del colosso del commercio elettronico è cresciuto nel periodo tra inizio gennaio a fine marzo del 41%, mentre Alphabet, casa madre di Google, ha visto…