EUR/USD tonico sopra 1,20 a inizio 2018

3 gennaio 2018

Moneta unica in crescita nei confronti del biglietto verde a inizio anno, verso i top estivi a 1,20/1,21.

Moneta unica in crescita nei confronti del biglietto verde a inizio anno, verso i top estivi a 1,20/1,21. Nelle ultime sedute del 2017 i corsi sono riusciti a lasciarsi alle spalle la linea che scendeva dai massimi di agosto, riferimento a 1,19 circa. Tale circostanza crea dunque le premesse non solo per la rivisitazione dei record estivi a 1,2092 ma anche il test a 1,2150 del lato superiore di un canale di origine recente, tracciato dai minimi di novembre. Se invece area 1,20 dovesse respingere l’attacco dei compratori si potrebbe delineare una nuova fase laterale in un range compreso tra tali massimi e 1,1832, punto di passaggio della media mobile a 20 giorni. Sotto questo riferimento possibile invece assistere a un’accelerazione al ribasso verso i supporti orizzontali a quota 1,1730/1,1740. Discese sotto questo riferimento potrebbero comportare un deterioramento del quadro grafico di fondo in direzione di 1,1680, supporto statico che avrà il compito di scongiurare ripiegamenti più estesi verso 1,16 e 1,1550, minimi toccati tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre.

(CC – www.ftaonline.com)

fonte: http://www.trend-online.com/ansa/rss.xml

Nessun commento

I commenti sono chiusi.