5 azioni Buy per incrementare il ritorno in portafoglio
News / 7 gennaio 2018

Quando si tratta di dividendi, una grande resa non è sempre la scelta migliore. Il mix ideale sarebbe trovare azioni che permettono una resa costante e, nello stesso tempo, apprezzamento del capitale. Quando si tratta di dividendi, una grande resa non è sempre la scelta migliore. Il mix ideale sarebbe trovare azioni che permettono una resa costante e, nello stesso tempo, apprezzamento del capitale, in modo da avere una rendita sostenibile nel tempo. Ma trovare titoli di alta qualità può essere difficile. Aaron Levitt dalle pagine di InvestorPlace, ci fornisce 5 esempi.   Jones Lang LaSalle Inc (NYSE: JLL)  Non lasciatevi ingannare da Jones Lang LaSalle Inc (NYSE: JLL) e dal suo 0,48% di dividendo. JLL ha un enorme potenziale di crescita dei dividendi visto che è stato in grado di far crescere la cedola di oltre il 270% in appena un decennio, grazie soprattutto alle attività sottostanti. JLL è, infatti, uno dei maggiori gestori immobiliari, broker, ricercatori, consulenti sul pianeta. La società non possiede edifici fisici, ma fornisce i servizi per altri proprietari o acquirenti con un overhead minimo. Non solo, ma JLL ha un bilancio simile a una fortezza, alti flussi di cassa e la possibilità di condividere la ricchezza…

startup grilli cricketone
News / 7 gennaio 2018

Un menu a base di pasta all’uovo artigianale ai grilli, di millepiedi cinesi arrostiti al forno, di tarantole del Laos, di vermi giganti della farina provenienti dalla Thailandia. Si chiama novel food, è una categoria in cui rientrano tutti quei cibi che hanno come ingredienti base appunto i nuovi alimenti. Nuovi per noi, tradizionali per i paesi del Sud Est Asiatico perché ricchi di nutrienti, poveri di grassi, e soprattutto facili da produrre.     Le opportunità del novel food Dal 1° gennaio la Commissione europea ha istituito un elenco, in cui saranno inseriti e autorizzati per il commercio e l’alimentazione volta per volta bachi da seta all’americana, farfalle, cimici, vermi. In attesa che arrivino sulle nostre tavole (secondo una ricerca citata da Coldiretti il 54% degli italiani è contrario), le startup si muovono.   Fra queste c’è Cricketone, un progetto innovativo che arriva da Hanoi in Vietnam, è concentrato sulla produzione di proteine dai grilli e ora è accelerato a Roma, presso Startup BootCamp FoodTech.    Un container per grilli Il team di Nam Dang (co-founder e Operation Director), Bicky Nguyen (co-founder e Business Development Director), Luong Le (Chief Nutritionist) e Van Huis (Technical Advisor, docente di Entomologia) ha sviluppato…