Wall Street prende una brutta piega, Fed ancora di salvezza?

31 gennaio 2018

Dow Jones, McDonald’s sui realizzi dopo la trimestrale. Nyse, Harley-Davidson scivola sulle previsioni di vendite per il 2018. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street, e le trimestrali del 30-31 gennaio 2018.

Aspettando la decisione della Fed sui tassi di interesse, attesa per domani, la piazza azionaria di Wall Street nella sessione di scambi odierna ha prestato il fianco ad un forte flusso di realizzi di profitto iniziato peraltro nella seduta di ieri.

Al suono della campanella, infatti, il Dow Jones ha perso l’1,37% a 26.076,89 punti con a ruota l’S&P 500, -1,09% a 2.822,43 punti. Netto rosso pure per il Nasdaq che ha lasciato sul parterre lo 0,86% a 7.402,48 punti.

Dow Jones, McDonald’s sui realizzi dopo la trimestrale

Tra le Blue Chips, nel settore della ristorazione, le azioni del colosso McDonald’s Corporation (MCD) hanno perso il 2,98% a $ 172,48 dopo la pubblicazione dei dati trimestrali. Nel dettaglio, McDonald’s ha archiviato il quarto trimestre fiscale del 2017 con un utile per azione a $ 1,71 rispetto ai $ 1,59 per azione pronosticati in media dagli analisti di Wall Street.  Luce verde pure sul fatturato che, a $ 5,34 miliardi, si è attestato al di sopra delle previsioni di consenso posizionate a $ 5,26 miliardi. 

Nyse, Harley-Davidson scivola sulle previsioni di vendite per il 2018

Al New York Stock Exchange, nel settore delle due ruote, le azioni della Harley-Davidson, Inc. (HOG) hanno lasciato sul parterre l’8,05% a $ 50,84 dopo aver riportato, nel Q4 2017, utili e ricavi superiori alle attese, ma dopo aver anche annunciato previsioni sulle consegne 2018 inferiori alle previsioni di consenso

Le trimestrali del 30-31 gennaio 2018

Oggi, dopo la chiusura ufficiale dell’azionario USA, sono attese le trimestrali di Electronic Arts (EA), Advanced Micro (AMD) e Juniper Networks (JNPR), mentre domani mattina, prima del suono della campanella di apertura delle contrattazioni, toccherà a Facebook (FB).  

fonte: http://www.trend-online.com/prp/rss.xml

Nessun commento

I commenti sono chiusi.