Piattaforme Trading Online

1 febbraio 2018

Uno dei primi problemi che potrebbe attanagliare un potenziale trader è scegliere la giusta piattaforma dove fare trading online.

Uno dei primi problemi che potrebbe attanagliare un potenziale trader è scegliere la giusta piattaforma dove fare trading online. Come fare? Quale scegliere? Purtroppo non è sempre facile rispondere a queste domande, anche perché apparentemente le diverse piattaforme sembrano tutte delle piattaforme eccellenti. La scelta spesso ricade su quella che meglio riassume le caratteristiche che cerca un trader, quindi spesso si tratta di una scelta molto soggettiva. Per fare un esempio, un trader potrebbe preferire una piattaforma con demo illimitata piuttosto che altri vantaggi offerti.

Oggettivamente, però, possiamo affermare che nel momento in cui si deve scegliere una piattaforma di trading online bisognerebbe affidarsi solo ed esclusivamente a broker regolamentati ed autorizzati. In questo modo tutti i trader possono essere sicuri che il loro capitale è in mani sicure. Solo i broker di trading online regolamentati ed autorizzati permettono di investire in borsa seriamente!

Nella gran parte dei casi, le piattaforme di trading online sono concesse dal broker in comodato d’uso gratuito; il trader dovrà certamente effettuare la registrazione presso uno di essi e chiedere l’apertura di un conto demo di trading online o di un conto reale. Il deposito minimo per l’apertura del conto di trading reale varia da broker a broker; di solito è compreso tra i 10 € ed i 250 € e prevede differenti servizi.

E’ utile ricordare che la scelta che dovrà cadere sulla piattaforma di trading, o sul broker da scegliere deve essere fatta in base alle proprie esigenze e non basarsi principalmente sulle promozioni varie attive. La scelta deve essere fatta in base al tipo di trading che si vuole effettuare, alle commissioni applicate, allo spread che può essere fisso o variabile, ecc. 

Ecco perchè consigliamo sempre di richiedere tutte le informazioni direttamente al proprio account manager attraverso il servizio clienti messo a disposizione. Oppure attraverso un confronto piattaforme trading che potete trovare su diversi siti specializzati.

Consigliamo infine anche di valutare il broker in base alla formazione offerta ai diversi trader.

Confronto Piattaforme Trading

Investire nei mercati finanziari, scegliendo  la giusta piattaforma è il primo passo verso il successo per gli investimenti online in borsa. Il web è pieno di offerte in questo senso e spesso la cosa può risultare fuorviante. Bisogna fare, quindi una giusta cernita delle caratteristiche che cerchiamo e delle piattaforme che contemplano le stesse caratteristiche o vantaggi che cerchiamo.

Le piattaforme andrebbero prese in considerazione in base a:

  • popolarità della piattaforma utilizzata e delle sue caratteristiche;
  • all’ente regolatore;
  • alla nazionalità e alla sua sede legale ed amministrativa,
  • agli standard di sicurezza minimi richiesti e alle garanzie concesse;
  • agli asset offerti.

Una valido elenco di broker e di piattaforme lo trovate qui.

fonte: http://www.trend-online.com/al/rss.xml

Nessun commento

I commenti sono chiusi.