Casta Diva Group entra nel business delle serie Tv

8 febbraio 2018

Casta Diva Group (CDG:IM), multinazionale attiva nel settore della comunicazione quotata su AIM Italia, annuncia che la controllata Casta Diva Pictures Libano entra nel mondo delle serie Tv con un investimento di 250mila dollari.

Casta Diva Group (CDG:IM), multinazionale attiva nel settore della comunicazione quotata su AIM Italia, annuncia che la controllata Casta Diva Pictures Libano entra nel mondo delle serie Tv con un investimento di 250mila dollari. L’investimento sarà sostenuto interamente dall’azienda senza attivare il canale bancario, grazie alla produzione di free cash flow del 2017. CDP Beirut partecipa con altri investitori locali alla realizzazione di una nuova serie TV che prevede complessivamente un budget totale di costi per 550.000 dollari e di ricavi per il solo 2018 di 1,277 milioni di dollari. L’impegno, indiretto, da parte di CDG (che partecipa al capitale sociale di Casta Diva Pictures Libano con una quota pari al 50,1%) è pari quindi a circa $ 125,000, il relativo ricavo atteso per CDG per il solo 2018 è superiore al doppio di tale cifra. La serie TV sarà realizzata nei mesi di Aprile, Maggio e Giugno e messa in onda a Settembre, 2018. Il progetto si chiama “AWAKE” ed è un family-drama frenetico ed elegante, che ruota attorno alla storia del personaggio principale, Dana, ragazza libanese trentatreenne, che si risveglia dopo dodici anni di coma per trovare i suoi genitori separati, le sue due sorelle diventate adulte, il suo fidanzato sposato e la tesi di Master che ha creato con un suo compagno universitario diventata un’agenzia pubblicitaria a tutti gli effetti. Presto i segreti che circondano il suo coma vengono svelati e lei deve ancora una volta affrontare il suo passato e fare scelte difficili per il suo futuro. AWAKE è destinata a un pubblico di età compresa tra 25 e 60+ e si stima che ogni episodio verrà visto sul canale TV nazionale mediamente da 400.000 persone. Il piano prevede una prima stagione di 15 episodi e la produzione e trasmissione di quattro/cinque stagioni successive, con la possibilità di trasformarlo anche in un film. Casta Diva Pictures Libano ha deciso di investire in un momento particolarmente favorevole per il settore televisivo in Libano: secondo Ipsos e Nielsen infatti, i ricavi totali della pubblicità legata al mondo TV libanese sono aumentati del 5,8% nel 2016 rispetto al 2015 passando da 1,32 miliardi di dollari a 1,40 miliardi di dollari. Sempre più persone preferiscono la visione di film on-demand, streaming o Blu-ray e dunque la televisione sta producendo un numero maggiore di programmi di successo fruibili da casa.

(RV – www.ftaonline.com)

fonte: http://www.trend-online.com/ansa/rss.xml

Nessun commento

I commenti sono chiusi.