Intesa Sanpaolo chiude in rosso. La strategia di Mediobanca

9 febbraio 2018

Il titolo è arretrato dopo due sedute consecutive: gli analisti restano cauti, ma rivedono al rialzo il target price.

Dopo due sedute consecutive in rialzo, le vendite sono tornate a fare capolino anche su Intesa Sanpaolo che si è fermato a 3,1475 euro, con una flessione dell’1,95% e oltre 151 milioni di azioni scambiate, più del doppio della media giornaliera degli ultimi tre mesi.
Il titolo oggi è finito sotto la lente di Mediobanca Securities, i cui analisti hanno ribadito la raccomandazione “neutral”, alzando il prezzo obiettivo da 3 a 3,3 euro.

fonte: http://www.trend-online.com/ansa/rss.xml

Nessun commento

I commenti sono chiusi.