Wall Street presa di nuovo a legnate, Twitter balla da sola

9 febbraio 2018

Azioni Twitter in volo sul Big Board. Yelp Inc. crolla dopo i dati Q4 2017. Nasdaq, Tesla in rosso dopo i conti. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Nuova batosta oggi per l’azionario a stelle e strisce che ha archiviato la giornata di scambi con un forte storno in scia ai timori legati all’aumento dei tassi di interesse. Nel dettaglio, il Dow Jones è crollato del 4,15% a 23.860,46 punti, così come il Nasdaq al suono della campanella ha perso il 3,90% a 6.777,16 punti. Profondo rosso pure per l’S&P 500 che ha perso il 3,75% a 2.581 punti. 

Azioni Twitter in volo sul Big Board

Al New York Stock Exchange, nel settore Internet, le azioni del social network Twitter (TWTR) hanno piazzato un rally del 12,07% a $ 30,16 dopo aver riportato, nel quarto trimestre fiscale del 2017, utili e ricavi oltre le attese.

Nel dettaglio, Twitter ha archiviato l’ultimo trimestre dello scorso anno con un utile per azione a $ 0,19 rispetto ai $ 0,14 per azione pronosticati in media dagli analisti di Wall Street. Luce verde pure sul giro d’affari nel Q4 2017 che, a $ 732 milioni, si è attestato ben oltre le previsioni di consenso posizionate a $ 690 milioni.

Yelp Inc. crolla dopo i dati Q4 2017  

Sempre sul Big Board, le azioni dell’Internet information provider Yelp Inc. (YELP) oggi, giovedì 8 febbraio del 2018, hanno fatto registrare un crollo del 13,75% a $ 38,76 dopo la pubblicazione della trimestrale.

In particolare, Yelp Inc. ha chiuso il quarto trimestre del 2017 con un utile per azione a $ 0,19 rispetto ai 5 cents per azione attesi dal mercato. Con $ 218,2 milioni di fatturato, inoltre, anche i ricavi Q4 2017 si sono attestati, anche se di poco, sopra le previsioni di consenso posizionate a $ 215,1 milioni.

Ad alimentare le vendite sul titolo, pur tuttavia, è stata la guidance sui ricavi per il corrente trimestre. Per il Q1 2018, infatti, Yelp Inc. prevede di riportare un fatturato compreso tra i $ 218 ed i $ 221 milioni, ovverosia sul filo delle previsioni di consenso che sono posizionate a $ 220 milioni. 

Nasdaq, Tesla in rosso dopo i conti

Sul tabellone elettronico del Nasdaq, nel settore automobilistico, le azioni della Tesla, Inc. (TSLA) hanno lasciato sul parterre l’8,63% a $ 315,23 dopo aver riportato, nel Q4 2017, una perdita a $ 3,04 per azione rispetto ai -3,19 dollari per azione attesi dal mercato. Le perdite, comunque, sono aumentate sensibilmente rispetto ai -0,69 per azione dello stesso trimestre dell’anno precedente. 

fonte: http://www.trend-online.com/prp/rss.xml

Nessun commento

I commenti sono chiusi.