Saipem, segnali di forza solo oltre i 3,65 euro

22 febbraio 2018

Il rimbalzo disegnato da Saipem dal test il 14 febbraio dei minimi di ottobre a 3,25 euro non ha ancora superato resistenze di rilievo.

Il rimbalzo disegnato da Saipem dal test il 14 febbraio dei minimi di ottobre a 3,25 euro non ha ancora superato resistenze di rilievo. Movimenti oltre la media mobile a 100 giorni a 3,65 euro fornirebbero indizi positivi prospettando movimenti verso 3,73 e 3,95, gap ribassista del 30 gennaio. Sotto i minimi di ottobre invece rischio di test a 2,984 della base del gap del 31 agosto 2017, poi supporto in area 2,94 euro.

(AM – www.ftaonline.com)

fonte: http://www.trend-online.com/ansa/rss.xml

Nessun commento

I commenti sono chiusi.