Intesa Sanpaolo in luce verde. Credit Suisse resta bullish

9 marzo 2018

Il titolo è il preferito della banca elvetica nel settore bancario: eventuali debolezze offriranno occasioni d’acquisto.

Ancora una seduta positiva per Intesa Sanpaolo che ha guadagnato terreno per la terza giornata consecutiva. Il titolo, dopo essere salito ieri di poco più dell’1%, si è mostrato meno pimpante oggi, fermandosi a 3,0425 euro, con un vantaggio dello 0,56% e oltre 85 milioni di azioni scambiate, al di sotto della media giornaliera degli ultimi tre mesi pari a circa 94 milioni di pezzi.
Intesa Sanpaolo oggi è finito sotto la lente de Credit Suisse, i cui analisti hanno confermato il titolo come preferito tra i bancari, con una raccomandazione “outperform” e un prezzo obiettivo a 3,6 euro.
La banca elvetica ritiene che eventuali debolezze legate all’incertezza politica in Italia potrebbero essere un’opportunità di investimento se si assisterà alla formazione di un Governo moderato tra Movimento 5 Stelle e PD o in caso di un esecutivo tecnico.

fonte: http://www.trend-online.com/ansa/rss.xml

Nessun commento

I commenti sono chiusi.