Eur/Usd nuovamente in calo

16 maggio 2018

Quadro grafico ancora debole Moneta Unica, sui minimi da fine dicembre contro il Dollaro, a 1,1857 circa (-0,59%).

Quadro grafico ancora debole Moneta Unica, sui minimi da fine dicembre contro il Dollaro, a 1,1857 circa (-0,59%). Dalla seconda metà di aprile Eur/Usd ha avviato un forte movimento correttivo di tutto il rialzo precedente in essere dalla fine del 2016. I corsi sono scesi fin sotto i minimi di gennaio a 1,1910 circa e le pressioni di vendita non sembrano essersi esaurite, nonostante lo sforamento in zona di ipervenduto da parte dei principali oscillatori grafici. Il ribasso potrebbe quindi raggiungere i minimi di fine novembre allineati a quelli di dicembre a 1,1760, un supporto significativo coincidente con il 38,2% di ritracciamento del rialzo calcolato da area 1,04. Al rialzo solo il ritorno oltre 1,2050 determinerebbe un miglioramento del quadro grafico di breve termine, preludio al test degli ex supporti posizionati in area 1,2150/1,22.

(CC – www.ftaonline.com)

fonte: http://www.trend-online.com/ansa/rss.xml

Nessun commento

I commenti sono chiusi.