Mediobanca: la star del Ftse Mib con la benedizione dei broker

31 maggio 2018

Il titolo ha portato a casa un rally di oltre il 7%, grazie alle indicazioni bullish arrivate da alcuni analisti.

Una seduta coi fiocchi quella odierna per Mediobanca che ha messo a segno un poderoso rally dopo cinque sedute consecutive in forte calo. Dopo aver archiviato la giornata di ieri con un ribasso del 4%, il titolo si è riscattato oggi, mettendo a segno la migliore performance non solo nel settore bancario, ma nell’intero paniere del Ftse Mib.

Mediobanca si è fermato a 8,224 euro, con un rally del 7,06% e volumi di scambio boom, visto che a fine sessione sono transitate sul mercato oltre 17 milioni di azioni, più del quadruplo della media giornaliera degli ultimi tre mesi.
Mediobanca ha beneficiato oggi del recupero dell’intero settore bancario, favorito dal restringimento dello spread BTP-Bund, ma ha viaggiato con una marcia in più grazie alla promozione di Hammer Partners.

Gli analisti di quest’ultimo hanno cambiato strategia sul titolo, migliorando il rating da “neutral” a “buy”, con un target price a 10,2 euro. Gli esperti stimano che per Mediobanca l’impatto sul CET1 ratio legato all’esposizione ai titoli di Stato è solo di -12 punti base.

Una conferma bullish per il titolo è arrivata da Bank of America-Merrill Lynch, che ha ribadito la raccomandazione “buy”, a dispetto del downgrade riservato ad altri protagonisti del comparto.
Banca Akros ha invece deciso di ritoccare al ribasso il fair value di Mediobanca da 10,8 a 9,1 euro. 

fonte: http://www.trend-online.com/ansa/rss.xml

Nessun commento

I commenti sono chiusi.