Goldman Sachs, ora più chiarezza dalle banche centrali

15 giugno 2018

“In merito ai meeting di giugno delle banche centrali, le domande chiave riguardavano quanti aumenti dei tassi la Fed avrebbe effettuato quest’anno, quando la BCE avrebbe annunciato la fine del QE e l’inizio della normalizzazione dei tassi.

“In merito ai meeting di giugno delle banche centrali, le domande chiave riguardavano quanti aumenti dei tassi la Fed avrebbe effettuato quest’anno, quando la BCE avrebbe annunciato la fine del QE e l’inizio della normalizzazione dei tassi. Ora c’è molta più chiarezza su tutte queste questioni e riteniamo che di conseguenza la volatilità di mercato potrebbe in qualche modo diminuire”. Lo ha affermato oggi Iain Lindsay, co-head of Global Portfolio Management del Global Fixed Income team presso Goldman Sachs Asset Management (“GSAM”).

(GD – www.ftaonline.com)

fonte: http://www.trend-online.com/ansa/rss.xml

Nessun commento

I commenti sono chiusi.