L’antitrust francese mette nel mirino le alleanze nel retail

17 luglio 2018

L’antitrust francese mette nel mirino le alleanze nel retail.

L’antitrust francese mette nel mirino le alleanze nel retail. L’Autorité de la Concurrence di Parigi ha infatti aperto un’indagine sugli accordi siglati dai colossi della grande distribuzione con l’obiettivo di ridurre i costi delle forniture. In particolare sotto esame è finita l’alleanza annunciata a inizio mese dal gigante francese Carrefour con la rivale britannica Tesco. La stessa Carrefour in dicembre aveva siglato un accordo con Fnac Darty relativo agli acquisiti di elettrodomestici e prodotti di elettronica di consumo e successivamente con l’altro big dei supermercati Système U. Intese, però, vedono coinvolti anche Auchan, Casino, Schiever e la tedesca Metro, per i mercati francesi e internazionali.

(RR – www.ftaonline.com)

fonte: http://www.trend-online.com/ansa/rss.xml

Nessun commento

I commenti sono chiusi.