FCA: fine dell’era Marchionne, Manley è il nuovo a.d.

22 luglio 2018

Fine dell’era Marchionne in FCA. Mike Manley è il nuovo amministratore dellegato del gruppo automobilistico. Lo ha deciso il consiglio di amministrazione della società riunito questo pomeriggio a Torino per definire la successione di Sergio Marchionne, tuttora in ospedale dopo un intervento chirurgico subìto a fine giugno. Manley, 54 anni, oggi guida i marchi Jeep e Ram.

FcA ha intanto fatto sapere che le condizioni del manager sono peggiorate dopo che in settimana sono sopraggiunte complicazioni inattese durante la convalescenza post-operatoria, aggravatesi ulteriormente nelle ultime ore. Il consiglio di amministrazione di Fca – si spiega – ha deciso “di accelerare il processo di transizione per la carica di ceo in atto ormai da mesi e ha nominato Mike Manley amministratore delegato”.

Il presidente di Fca John Elkann ha commentato:

“Per tanti Sergio è stato un leader illuminato, un punto di riferimento ineguagliabile. Per me è stato una persona con cui confrontarsi e di cui fidarsi, un mentore e soprattutto un amico. Sono profondamente addolorato per le condizioni di Sergio. Si tratta di una situazione impensabile fino a poche ore fa, che lascia a tutti quanti un senso di ingiustizia. Il mio primo pensiero va a Sergio e alla sua famiglia”. Elkann ha chiesto a tutti “di comprendere l’attuale situazione, rispettando la privacy di Sergio e delle persone che gli sono più vicine”.

Marchionne, fino ad oggi presidente e ad di Ferrari, presidente di Cnh e amministratore delegato di Fca, avrebbe dovuto lasciare il gruppo il prossimo anno, nell’assemblea di Amsterdam che approverà i conti 2018, mantenendo tuttavia la guida della Ferrari.

E, intanto, secondo secondo quanto scrive Automotive News Europe, è Louis Carey Camilleri, membro del board Ferrari, il successore di Sergio Marchionne nella carica di amministratore delegato della casa di Maranello. Il presidente sarà John Elkann. Il cambio al vertice – secondo le indiscrezioni – sarà deciso oggi nel cda della Rossa. Louis Carey Camilleri si è formato in Philip Morris International.

L’articolo FCA: fine dell’era Marchionne, Manley è il nuovo a.d. sembra essere il primo su Wall Street Italia.

fonte: http://www.wallstreetitalia.com/feed/

Nessun commento

I commenti sono chiusi.