ENERGICA MOTOR – Si rafforza nei Paesi del Golfo

31 agosto 2018

Energica Motor Company, produttore di moto elettriche ad elevate prestazioni, sotto i riflettori in apertura. La società ha reso noto di avere  raggiunto un importante accordo commerciale estero con R&O Trading Company, nuovo importatore per i Paesi del Golfo (GCC). Il nuovo partner, sito in Kuwait, sarà il punto di riferimento per tutta la regione…

The post ENERGICA MOTOR – Si rafforza nei Paesi del Golfo appeared first on Websim Action.

Energica Motor Company, produttore di moto elettriche ad elevate prestazioni, sotto i riflettori in apertura.

La società ha reso noto di avere  raggiunto un importante accordo commerciale estero con R&O Trading Company, nuovo importatore per i Paesi del Golfo (GCC).

Il nuovo partner, sito in Kuwait, sarà il punto di riferimento per tutta la regione mediorientale che comprende i seguenti paesi: Arabia Saudita, Bahrein, Emirati Arabi Uniti, Kuwait, Oman e Qatar.

Energica con i paesi della Gulf Cooperation Council annovera alla propria rete vendita una nuova area ad alto sviluppo tecnologico.

L’attenzione verso i veicoli elettrici sta emergendo in maniera sempre più crescente nei Paesi del Golfo: diversi stati dell’area stanno investendo risorse sia sulla sulla ricerca che sulla produzione.

Ricordiamo che a inizio agosto la società ha chiesto e ottenuto il rilascio di un brevetto da parte delle autorità cinesi; l’invenzione riguarda un contenitore in grado di prevenire il surriscaldamento delle batterie delle moto elettriche.

Energica è la prima ad aver ideato questa importante soluzione tecnica.

Si tratta di un involucro che consente di prolungare la vita delle batterie sigillandone al proprio interno e proteggendole dall’eccessivo calore.
Il contenitore dispone di una piastra di raffreddamento in alluminio e dotata di una pluralità di fori.

www.websim.it
www.websimaction.it

The post ENERGICA MOTOR – Si rafforza nei Paesi del Golfo appeared first on Websim Action.

fonte: http://www.trend-online.com/al/rss.xml

Nessun commento

I commenti sono chiusi.