Mediobanca, Italmobiliare svincola quote dirette dal patto

26 settembre 2018

Il Consiglio di amministrazione di Italmobiliare, alla luce della facoltà definita dagli accordi del 22 settembre 2017 fra i partecipanti al Patto di Sindacato di Mediobanca, ha deliberato di dare disdetta anticipata agli accordi parasociali, con effetto dal 31 dicembre 2018.

Il Consiglio di amministrazione di Italmobiliare, alla luce della facoltà definita dagli accordi del 22 settembre 2017 fra i partecipanti al Patto di Sindacato di Mediobanca, ha deliberato di dare disdetta anticipata agli accordi parasociali, con effetto dal 31 dicembre 2018.

Dopo tale data le 8.673.728 azioni attualmente conferite al Patto (pari allo 0,98% del capitale sociale di Mediobanca) non saranno più soggette a vincoli che ne limitino la piena disponibilità.

Italmobiliare manterrà una posizione nel Patto attraverso la partecipazione (14,3%) in FinPriv, titolare di una quota sindacata dell’1,62% di Mediobanca.

(GD – www.ftaonline.com)

fonte: http://www.trend-online.com/ansa/rss.xml

Nessun commento

I commenti sono chiusi.