Ponte crollato: Di Maio ad Autostrade, “Farebbe bene a tacere”
News / 1 settembre 2018

Dura replica di M5s al cda di Autostrade che oggi in una nota aveva affermato di aver rispettato pienamente gli obblighi contrattuali previsti dalla concessione: “Autostrade – scrive il vicepremier Di Maio su Facebook – dice di aver fatto ‘un puntuale adempimento degli obblighi concessori’ previsti dalla convenzione con lo Stato. Me la sono riletta tutta attentamente. Far crollare il ponte causando 43 morti non era nel contratto. Dai Benetton – prosegue Di Maio – ci aspettiamo solo le scuse e i soldi per la ricostruzione del ponte, che non faranno loro. Per il resto consiglio ad Autostrade di tacere. Gli italiani non ne possono più delle loro dichiarazioni fuori luogo”. Sulla stessa lunghezza d’onda il ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Danilo Toninelli: “È incredibile sentir parlare Autostrade di ‘puntuale adempimento degli obblighi’ dopo una tragedia con 43 morti, 9 feriti, centinaia di sfollati e imprese in ginocchio. Siamo all’indecenza. Rimetteremo le cose a posto e ridaremo sicurezza e servizi ai cittadini che viaggiano”. fonte: http://www.agi.it/economia/rss

Ilva: martedì 11 settembre sciopero in tutti gli stabilimenti
News / 1 settembre 2018

Sciopero in tutti gli stabilimenti dell’Ilva e presidio sotto il Mise l’11 settembre. Lo annunciano i sindacati in una lettera inviata al premier Giuseppe Conte e al ministro dello Sviluppo economico Luigi Di maio.  “Dal 6 agosto attendiamo notizie per la ripresa del negoziato e la valutazione di legittimità da parte del ministero della gara per l’aggiudicazione del gruppo Ilva”, scrivono Marco Bentivogli (Fim Cisl), Francesca Re David (Fiom Cgil), Rocco Palombella (Uilm Uil) e Sergio Bellavita (Usb). “Lunedì 27 agosto abbiamo sollecitato unitariamente il governo a convocare tutte le parti e a oggi non abbiamo ancora avuto risposta”, considerando che il 15 settembre scade l’amministrazione straordinaria e le risorse finanziarie “sono quasi esaurite”. Da qui l’annuncio della mobilitazione generale di tutto il gruppo con scioperi negli stabilimenti.​ fonte: http://www.agi.it/economia/rss