Generali in lieve calo. Rumors su acquisto immobili di Casino

6 ottobre 2018

L’investimento sarebbe pari a 565 milioni di euro, a fronte di affitti corrisposti da Casino pari a 27 milioni, con uno yield del 4.8%.

Chiusura negativa oggi per Generali che ha rivisto il segno meno dopo due giornate consecutive in salita, riuscendo però a difendersi meglio dell’indice Ftse Mib. Il titolo ha terminato gli scambi a 14,78 euro, con un calo dello 0,37% e circa 6,7 milioni di azioni transitate sul mercato a fine sessione, al di sopra della media giornaliera degli ultimi tre mesi pari a circa 4,4 milioni di pezzi.

Secondo quanto riportato dal Finacial Times, Generali avrebbe acquistato un portafoglio real estate di proprietà della catena di distribuzione Casino in Francia.
L’investimento sarebbe pari a 565 milioni di euro, a fronte di affitti corrisposti da Casino pari a 27 milioni, con uno yield del 4.8%.

Gli analisti di Equita SIM ricordano che gli investimenti immobiliari di Generali alla fine della prima del 2016 ammontavano a 17,1 miliardi di euro, con un fair value di 24,2 miliardi.

L’investimento negli immobili di Casino sarebbe pertanto equivalente a poco più del 2% del fair value del portafoglio complessivo della compagnia triestina.

Confermata la view neutrale sul titolo che secondo Equita SIM merita una raccomandazione “hold”, con un prezzo obiettivo a 17 euro.

fonte: http://www.trend-online.com/ansa/rss.xml

Nessun commento

I commenti sono chiusi.