Luxottica tiene meglio degli altri. Kepler lo vede a 60 euro

9 ottobre 2018

Il titolo ha terminato gli scambi sui minimi intraday, mostrando però una maggiore forza relative del mercato, grazie allo zampino di alcuni analisti.

Anche la seduta odierna si è conclusa in calo per Luxottica che, dopo tre sessioni consecutive in calo e dopo aver archiviato quella di venerdì scorso con una flessione di quasi l’1,5%, ha provato a più riprese a recuperare terreno oggi, fallendo però nel suo intento. Il titolo si è infatti progressivamente indebolito nel pomeriggio, terminando gli scambi sui minimi intraday, ma mostrando una maggiore forza relativa rispetto alle altre blue chips e all’indice di riferimento. Luxottica si è fermato a 56,14 euro, con un ribasso dello 0,74% e quasi 500mila azioni scambiate, poco oltre la media giornaliera degli ultimi tre mesi pari a circa 450mila pezzi.
Il titolo è stato in qualche modo aiutato oggi dalle indicazioni positive di Kepler Cheuvreux, i cui analisti hanno ribadito la raccomandazione “buy”, con un prezzo obiettivo a 60 euro, in in attesa dei dati sui ricavi del terzo trimestre che saranno diffusi il prossimo 22 ottobre.

fonte: http://www.trend-online.com/ansa/rss.xml

Nessun commento

I commenti sono chiusi.