Petrolio: scorte Usa oltre le stime. I prezzi scendono ancora

8 novembre 2018

Nell’ultima settimana le riserve di oro nero sono aumentate oltre le previsioni e così le quotazioni accelerano al ribasso.

Il Dipartimento dell’energia ha reso noto che nell’ultima settimana le scorte strategiche di petrolio hanno segnato un balzo in avanti di 5,8 milioni di barili, battendo le attese che parlavano di un rialzo di 2,4 milioni.
In crescita anche le riserve di benzina che sono salite di 1,9 milioni, a fronte della previsione di un calo di 2,2 milioni di barili, mentre gli stock di distillati sono scesi di 3,5 milioni, oltre i 2,6 milioni messi in conto dal mercato.
Dopo la diffusione del report il petrolio ha imboccato la via delle vendite e negli ultimi minuti viene scambiato a 61,35 dollari, in calo dell’1,38%.

fonte: http://www.trend-online.com/ansa/rss.xml

Nessun commento

I commenti sono chiusi.