Le oscillazioni viste negli ultimi mesi per i grafici del Ftse Mib e del Btp, del Dax, del Nasdaq e del settoriale Eurostoxx Oil & Gas hanno portato tutti questi strumenti vicino, ma per ora non oltre, il limite che divide uno scenario di storno correttivo da uno di vera e propria inversione ribassista. Le oscillazioni viste negli ultimi mesi per i grafici del Ftse Mib e del Btp, del Dax, del Nasdaq e del settoriale Eurostoxx Oil & G...

Autostrade per l’Italia rimane esclusa dalle attività di costruzione, ma potrà partecipare a quelle propedeutiche, non definite dal Decreto. La settimana viene archiviata con una seduta in lieve rialzo per Atlantia che dopo aver ceduto un punto e mezzo percentuale ieri, ha dato vita ad un timido recupero oggi. Il titolo ha terminato gli scambi a 18,25 euro, con un progresso dello 0,36% e circa 1,1 milioni di azioni trattate, contro la ...

Il titolo ha perso terreno per la terza seduta consecutiva, condizionato dalle indicazioni arrivate ieri in serata da Nvidia e Applied Materials. Non si ferma la discesa di StM che dopo aver ceduto oltre mezzo punto percentuale, ha perso terreno anche oggi, scendendo per la terza seduta consecutiva. Il titolo ha terminato le contrattazioni a 12,16 euro, con un calo dell’1,54 e oltre 4,7 milioni di azioni scambiate, appena sotto la media ...

Piazza Affari sotto la parità con i bancari, volatili i BTP. Piazza Affari sotto la parità con i bancari, volatili i BTP. FTSE MIB -0,14%. *Mercati azionari europei in lieve ribasso. Wall Street incerta: *a ridosso della chiusura delle borse europee S&P 500 invariato, Nasdaq Composite -0,5%, Dow Jones Industrial +0,1%. A Milano il FTSE MIB ha terminato a -0,14%, il FTSE Italia All-Share a -0,15%, il FTSE Italia Mid Cap a -0,05%, il FTSE I...

Il titolo ha perso terreno anche oggi dopo il calo della vigilia, ma gli analisti non cambiano idea e restano positivi. Seconda chiusura consecutiva in ribasso per Exor che, dopo aver ceduto quasi due punti percentuali ieri, non ha evitato il segno meno oggi. Il titolo si è fermato a 50,76 euro, con un calo dello 0,59%, mostrando una maggiore forza relativa rispetto al mercato. Bassi i volumi di scambio visto che a fine sessione sono transitat...

A Wall Street si conclude ufficiosamente la stagione degli utili. A 64.5%, il beat rate è stato meno esaltante delle stagioni passate. Schiacciata dalle difficoltà nel far quadrare i conti, e da esternazioni pubbliche non sempre responsabili, la repubblica italiana vede aumentare il livello di rischiosità prezzato dai suoi tassi di interesse e dai CDS a 5 anni, da un lato; e ripiegare ulteriormente le quotazioni del mercato azionario, dallR...

Lo spread rimane poco sopra i 300 punti, nulla di tragico, ma non è un livello che si può sopportare ancora per settimane. Prosegue per Piazza Affari la fase di consolidamento in area 19.000 punti di FtseMib, in attesa della risposta da parte della commissione europea riguardo la nostra manovra finanziaria, che è in programma mercoledì 21. Lo spread rimane poco sopra i 300 punti, nulla di tragico, ma non è un livello che si può sopportare anco...

90 Dollari per barile, 100 dollari per barile, 150 dollari per barile… Magari un giorno, ma per ora… Una miriade di analisti, nelle passate settimane, prevedeva prezzi del Petrolio in forte crescita: 90 dollari per barile o 100 od anche 150… Ma si sa: il mercato è fatto per stupire, e di certo non si lascia condurre per mano da alcun tipo di stima o previsione: questo è esattamente quanto è accaduto, ovvero il prezzo del barile si è reso prota...

Lo avevamo detto. Il mercato oscilla sempre ma la gente non sa da dove parta l’oscillazione e dove precisamente arrivi. Lo avevamo detto. Il mercato oscilla sempre ma la gente non sa da dove parta l’oscillazione e dove precisamente arrivi. E, riferendoci a 19.500 punti di future sul Ftse Mib, avevamo detto “non è che è già arrivato?”. Effettivamente la resistenza di 19.500 punti ha tenuto e chi avesse avuto l’aspettativa che avrebbe rotto al r...

Il Dax future completa un testa spalle rialzista sul grafico a 5 minuti e si arresta subito sotto il 61,8% di ritracciamento del ribasso dal top di mercoledi’ pomeriggio, resistenza a 11440 circa. Il Dax future completa un testa spalle rialzista sul grafico a 5 minuti e si arresta subito sotto il 61,8% di ritracciamento del ribasso dal top di mercoledi’ pomeriggio, resistenza a 11440 circa. Sopra quei livelli possibile test di area...

Borsa Tokyo rimbalza, indice Nikkei sale dello 0,23%
News / 24 marzo 2017

Tokyo – Rimbalzo della Borsa di Tokyo, dopo il netto calo di ieri. I mercati guardano al voto del Congresso Usa sull’Obamacare. L’indice Nikkei avanza dello 0,23% a 19.085,31, frenato dal rafforzamento dello yen.  fonte: http://www.agi.it/economia/rss

Diavoli e Dragoni II: lo scontro sul Dalai Lama a Milano complica la trattativa
News / 24 marzo 2017

Questa è la seconda parte dell’ebook ‘Diavoli e Dragoni’, nel quale Agi e AgiChina hanno ricostruito tutta la vicenda legata alla cessione del Milan. La prima è consultabile a questo link. La terza sarà pubblicata venerdì 24 marzo 2017. Giugno 2016 – L’INTER DIVENTA CINESE È il 6 giugno quando l’Inter passa ufficialmente in mano ai cinesi: Suning, colosso dell’elettronica, ufficializza l’acquisizio...

Biesse: da inizio 2017 titolo +31%
Finanza/Economia / 23 marzo 2017

Nuovo record per Biesse, questa volta riguardante il suo prezzo in Borsa. Nuovo record per Biesse, questa volta riguardante il suo prezzo in Borsa. Quotata dal 2001 al segmento STAR di Borsa Italiana, Biesse durante la sessione odierna ha raggiunto e superato il livello toccato lo scorso 31 Maggio 2007 (24,95 euro per azione) registrando un prezzo di chiusura pari a 25.00 euro per azione. Nel mese in corso (Marzo 2017) il totale dell...

Winnebago: ricavi e utili sopra attese
Finanza/Economia / 23 marzo 2017

Il produttore di veicoli ricreazionali Winnebago Industries ha annunciato una trimestrale superiore alle attese. Il produttore di veicoli ricreazionali Winnebago Industries ha annunciato una trimestrale superiore alle attese. Nel secondo trimestre l’utile per azione si è attestato a 0,48 dollari su ricavi per 370,5 milioni. Gli analisti avevano previsto un Eps a 0,44 dollari su ricavi per 338 milioni. Il titolo alla Borsa di Ne...

Chiusura borse europee: Euro Stoxx 50 -0,26%
Finanza/Economia / 23 marzo 2017

Euro Stoxx 50 -0,26%;Francoforte (DAX) -0,48%;Parigi (CAC 40) -0,15%;Londra (FTSE 100) -0,73%. Euro Stoxx 50 -0,26%;Francoforte (DAX) -0,48%;Parigi (CAC 40) -0,15%;Londra (FTSE 100) -0,73%. (SF – www.ftaonline.com -) fonte: http://www.trend-online.com/ansa/rss.xml

GO internet: l'utile cala a € 136 mila, ma crescono i ricavi
Finanza/Economia / 23 marzo 2017

GO internet comunica che il Consiglio di Amministrazione, riunitosi in data odierna, ha approvato il progetto di bilancio (redatto secondo i principi contabili IAS/IFRS e ITA GAAP) al 31 dicembre 2016. *GO internet *comunica che il Consiglio di Amministrazione, riunitosi in data odierna, ha approvato il progetto di bilancio (redatto secondo i principi contabili IAS/IFRS e ITA GAAP) al 31 dicembre 2016. Ecco in sintesi i dati principa...

A Eni due nuovi blocchi nell'offshore della Costa d'Avorio
Finanza/Economia / 23 marzo 2017

Eni informa di aver ottenuto due nuovi blocchi esplorativi al largo della Costa d’Avorio, situati a circa 50 km dalla costa. Eni informa di aver ottenuto due nuovi blocchi esplorativi al largo della Costa d’Avorio, situati a circa 50 km dalla costa. I due blocchi, denominati CI-101 e CI-205 e caratterizzati come deep offshore, si trovano nella parte orientale del prolifico bacino del Tano, in cui Eni è già presente, e cop...

Finalmente ci siamo tolti questo pensiero
Finanza/Economia / 23 marzo 2017

Prima o poi sarebbe successo. Wall Street registra la prima seduta concretamente negativa dallo scorso 11 ottobre. Prima o poi sarebbe successo. Wall Street registra la prima seduta concretamente negativa – saldo giornaliero inferiore al -1% – dallo scorso 11 ottobre. La sequenza benigna si arresta a 109 sedute. Negli ultimi cinquant’anni soltanto altre due volte si è fatto meglio, e davvero di misura (1985: 112 gio...

NZD: tassi di interesse e target di inflazione
Finanza/Economia / 23 marzo 2017

Questa sera alle 21:00 la Reserve Bank of New Zealand (RBNZ) comunicherà la propria decisione riguardo ai tassi di interesse e l’attesa è che questi vengano mantenuti fermi all’1,75%. Questa sera alle 21:00 la Reserve Bank of New Zealand (RBNZ) comunicherà la propria decisione riguardo ai tassi di interesse e l’attesa è che questi vengano mantenuti fermi all’1,75%. A partire dal banking act del 1989 la banca centrale neozelandese, ol...

FTSE MIB: è il momento di vendere?
Finanza/Economia / 23 marzo 2017

Il FTSE MIB chiude la seduta odierna con una performance negativa di -0.25%. Il FTSE MIB chiude la seduta odierna con una performance negativa di -0.25%. A preoccupare non è il valore percentuale di oggi, ma come e dove questa discesa si sia sviluppata. Il segnale dato dal movimento dei prezzi è seriamente da prendere in considerazione, dato che assistiamo al quarto test negativo dell’area di resistenza posta a 19.600 punti. Come com...