Il titolo ha ceduto l’1% nel giorno in cui la banca elvetica ha deciso di avviare la copertura con una raccomandazione “neutral”. Tra le blue chips che oggi non sono riusciti ad allinearsi all’andamento positivo di Piazza Affari troviamo Azimut che ha occupato una delle ultime posizioni nel panier del Ftse Mib. Il titolo, dopo essersi fermato appena sotto la parità ieri, ha ceduto terreno con più decisione oggi, termina...

Il titolo anche oggi ha chiuso la seduta in positivo, senza però reagire più di tanto alle indicazioni arrivate dalla banca elvetica. Nuova chiusura in rialzo per Ferrari che, dopo aver guadagnato circa tre quarti di punti ieri, si è fermato poco sopra la parità oggi. Il titolo ha archiviato l’ultima seduta della settimana con un rialzo dello 0,29% a 116,9 euro e circa 600mila azioni scambiate, in linea con la media giornaliera degli ult...

Piazza Affari in progresso: bene bancari, Enel e Atlantia. Piazza Affari in progresso: bene bancari, Enel e Atlantia. FTSE MIB +0,69%. Mercati azionari europei positivi. Wall Street incerta: a ridosso della chiusura delle borse europee S&P 500 +0,1%, Nasdaq Composite -0,1%, Dow Jones Industrial +0,3%. A Milano il FTSE MIB ha terminato a +0,69%, il FTSE Italia All-Share a +0,60%, il FTSE Italia Mid Cap a +0,01%, il FTSE Italia STAR a +0,21...

Dax in deciso rialzo venerdi’ con rottura di importante resistenza. Dax in deciso rialzo venerdi’ con rottura di importante resistenza. Il Dax si e’ spinto venerdi’ fino a quota 12458 tornando poi a stabilizzarsi in area 12400, comunque bene al di sopra della chiusura di giovedi’ a 12326 punti. A 12370 circa i prezzi si sono portati al di sopra del lato superiore del canale ribassista disegnato dal top del 27 lugl...

Segnale di forza per l’Eurostoxx in chiusura di settimana. Segnale di forza per l’Eurostoxx in chiusura di settimana. L’Eurostoxx 50 e’ riuscito venerdi’ a lasciarsi alle spalle il lato superiore del canale ribassista disegnato dal top di fine luglio (porzione di grafico compresa tra due linee parallele), resistenza coincidente con la media mobile esponenziale a 50 giorni. La rottura del limite superiore di un can...

Gli investitori istituzionali sembrano in attesa della definizione del DEF per prendere una posizione decisa sulle azioni italiane. Gli investitori istituzionali sembrano in attesa della definizione del DEF (Documento di programmazione economica finanziaria) per prendere una posizione decisa sulle azioni italiane. Dall’analisi delle PNC (posizioni nette corte) emerge che fra i titoli più venduti allo scoperto dagli investitori istituzion...

Accumuliamo short solo in caso di arretramento almeno a 7595 e fino a 7570. Stop in chiusura su grafico a 30 minuti sotto 7560. Il future e.mini Nasdaq100 scad. 12/18 può puntare ad un ulteriore allargamento del rialzo fino a 7650/52 (target) nel rispetto dei supporti disposti oggi a 7590 e 7560. Accumuliamo short solo in caso di arretramento almeno a 7595 e fino a 7570. Stop in chiusura su grafico a 30 minuti sotto 7560. fonte: http://www.tre...

Campari ha completato il 13 settembre scendendo sotto quota 7,43 il testa spalle ribassista che i prezzi avevano disegnato dal top del 25 luglio. Campari ha completato il 13 settembre scendendo sotto quota 7,43 il testa spalle ribassista che i prezzi avevano disegnato dal top del 25 luglio. Target della figura, calcolato proiettandone l’ampiezza verso il basso dal punto di rottura, a 6,73 euro. Supporto intermedio a 7,13, media mobile es...

Piazza Affari in verde: bene STM e FCA, bancari in ripiegamento. Piazza Affari in verde: bene STM e FCA, bancari in ripiegamento. FTSE MIB +0,51%. *Mercati azionari europei positivi. Wall Street in ascesa: *a ridosso della chiusura delle borse europee S&P 500 +0,7% (nuovo record storico), Nasdaq Composite +0,8%, Dow Jones Industrial +0,9% (nuovo record storico). A Milano il FTSE MIB ha terminato a +0,51%, il FTSE Italia All-Share a +0,42%...

Buzzi Unicem completa una figura rialzista. Buzzi Unicem completa una figura rialzista. Le quotazioni hanno infatti superato il picco del 28 agosto a 18,34 euro completando la figura a doppio minimo che si era venuta a creare dal 14 agosto in area 17 euro. I prezzi si sono lasciati alle spalle il 19 settembre anche la trend line ribassista disegnata dal top di maggio confermando l’intonazione positiva. Primo target del doppio minimo a 19...

Le Mani Forti sono in agguato sui titoli bancari italiani
Finanza/Economia / 22 settembre 2018

Gli investitori istituzionali sembrano in attesa della definizione del DEF per prendere una posizione decisa sulle azioni italiane. Gli investitori istituzionali sembrano in attesa della definizione del DEF (Documento di programmazione economica finanziaria) per prendere una posizione decisa sulle azioni italiane. Dall’analisi delle PNC (posizioni nette corte) emerge che fra i titoli più venduti allo scoperto dagli investitori ...

e.mini future Nasdaq100, scenario a 1-2 sedute
Finanza/Economia / 22 settembre 2018

Accumuliamo short solo in caso di arretramento almeno a 7595 e fino a 7570. Stop in chiusura su grafico a 30 minuti sotto 7560. Il future e.mini Nasdaq100 scad. 12/18 può puntare ad un ulteriore allargamento del rialzo fino a 7650/52 (target) nel rispetto dei supporti disposti oggi a 7590 e 7560. Accumuliamo short solo in caso di arretramento almeno a 7595 e fino a 7570. Stop in chiusura su grafico a 30 minuti sotto 7560. fonte: http...

In Canada il fondo di investimento che traccia le società blockchain
News / 22 settembre 2018

L’ETF sul bitcoin tarda ad arrivare a causa della prudenza della SEC statunitense, che ieri ha annunciato un nuovo rinvio del suo pronunciamento sullo strumento preparato da VanEck e SolidX. Ma nel frattempo in Nord America c’è un’alternativa disponibile. Coin Capital Investment Management (Coincapital), filiale della piattaforma di scambio di criptovalute Coinsquare, ha lanciato due exchange-traded funds (ETF), uno dei quali è basat...

India: Borsa e banche sotto attacco, boom volatilità
News / 22 settembre 2018

La paura di un contagio nel settore finanziario, scaturita dal default di Infrastructure Leasing & Financial Services (IL&FS), si è propagata nel mercato indiano, andando a colpire al cuore le banche. Il costo per assicurarsi contro un crac del debito sovrano (CDS a 5 anni) è salito ai massimi di 18 mesi e la volatilità è schizzata in rialzo. La situazione ha iniziato a dare segni di deterioramento venerdì, quando i cali di...

Mani forti in agguato sui titoli delle banche italiane
News / 22 settembre 2018

A cura di Pietro Di Lorenzo (Sos Trader) Gli investitori istituzionali (fondi pensione, assicurazioni e enti previdenziali) sembrano in attesa della definizione del DEF (Documento di programmazione economica finanziaria) per prendere una posizione decisa sulle azioni italiane. Dall’analisi delle PNC (posizioni nette corte) emerge che fra i titoli più venduti allo scoperto dagli investitori istituzionali i primi quattro sono finanziar...

Asset manager: anche i bond non sono più un “porto sicuro”
News / 22 settembre 2018

Gli investitori italiani hanno ritirato dai fondi obbligazionari 2,6 miliardi netti da inizio anno, secondo i dati di Assogestioni aggiornati a luglio. Nonostante la perdita di smalto, questa categoria resta in ogni caso di gran lunga la preferita, costituendo il 38% circa del denaro gestito dai fondi aperti. A rinforzare l’idea che alcuni investitori possano virare sull’obbligazionario in un periodo di incertezze commerciali ci si p...

Brexit: agguato Ue a May e rivolta interna: sterlina giù
News / 22 settembre 2018

I persistenti timori e le incertezze legati alla Brexit hanno messo sotto pressione la sterlina britannica stamattina. La paura è che Londra e Bruxelles non riescano a raggiungere un accordo, con la premier britannica che si intestardisce nella sua posizione, mentre deve far fronte all’ammutinamento del suo partito e all’ostruzione dei capi negoziatori dell’Ue. Donald Tusk, presidente della Commissione Ue, l’organo esecutivo del bloc...

Emergenti: “fondamentali solidi, spazio per rimonta tattica”
News / 22 settembre 2018

A inizio settimana il maggior Etf riferito ai bond dei mercati emergenti denominati in valuta locale, iShares JP Morgan EM Local Government Bond, ha sperimentato i maggiori flussi positivi dal giugno 2017. L’afflusso netto è stato di 169 milioni martedì, anche se da inizio anno l’Etf, da 6,1 miliardi di dollari, è ancora in perdita oltre del 10%. C’è chi ipotizza che questo sia un possibile segnale dell’attesa fine del sell-off (fase...

Economia italiana “affetta da un morbo insanabile”
News / 22 settembre 2018

“L’Italia è affetta da un morbo insanabile, in cui lo sperpero del denaro pubblico si accompagna a misure infruttuose per tornare a crescere”, è questa la sintesi conclusiva dell’ultimo Osservatorio pubblicato dalla Mazziero Research, che per il Paese non esclude una “crescita in rallentamento e, in prospettiva, il rischio recessione”. Lo

Dalio vede crisi del dollaro, “storia si ripeterà ancora”
News / 22 settembre 2018

È molto probabile che assisteremo a una crisi del dollaro piuttosto che una nuova crisi del debito; una crisi che si potrebbe definire “sociale e politica”: ne è convinto il manager e fondatore del maggiore fondo hedge al mondo, Bridgewater, secondo cui “la storia è destinata a ripetersi”. In un’intervista a Bloomberg TV, Ray Dalio ha inoltre affrontato i temi più caldi del momento come le politiche di chiusura commerciale negli Stat...