Il titolo ha chiuso la quinta seduta consecutiva in calo, senza beneficare della promozione arrivata da Kepler Cheuvreux. Nuova chiusura con il segno meno per Snam che ha vissuto l’intera settimana in negativo, visto che le quotazioni sono solo scese da venerdì scorso. Il titolo, dopo aver ceduto poco più di un punto percentuale ieri, quest’oggi ha provato a spingersi in avanti, salvo poi ripiegare nel pomeriggio e fermarsi appena ...

Borsa italiana debole con bancari e Ferragamo: FTSE MIB -0,44%. Borsa italiana debole con bancari e Ferragamo: FTSE MIB -0,44%. Mercati azionari europei in recupero nel finale. Wall Street in progresso: a ridosso della chiusura delle borse europee S&P 500 +0,83% (nuovo massimo storico), Nasdaq Composite +0,80%, Dow Jones Industrial +0,62%. A Milano il FTSE MIB ha terminato a -0,44%, il FTSE Italia All-Share a -0,41%, il FTSE Italia Mid Ca...

Il fixing LBMA dell’oro è stato posto nel pomeriggio a Londra a 1254,60 dollari l’oncia, in calo sulla rilevazione di stamane a 1257,25 dollari. Il fixing LBMA dell’oro è stato posto nel pomeriggio a Londra a 1254,60 dollari l’oncia, in calo sulla rilevazione di stamane a 1257,25 dollari. (GD – www.ftaonline.com) fonte: http://www.trend-online.com/ansa/rss.xml

Performance in ulteriore rallentamento per i maggiori indici azionari italiani: FTSE MIB -0,81%, FTSE Italia All share -0,74%, FTSE Italia Mid Cap -0,33% e FTSE Italia Star -0,09 per cento. Performance in ulteriore rallentamento per i maggiori indici azionari italiani: FTSE MIB -0,81%, FTSE Italia All share -0,74%, FTSE Italia Mid Cap -0,33% e FTSE Italia Star -0,09 per cento. (GD – www.ftaonline.com) fonte: http://www.trend-online.com/a...

Movimenti laterali per la moneta unica nei confronti del biglietto verde. Movimenti laterali per la moneta unica nei confronti del biglietto verde. Nella settimana di Fed e Bce EUR/USD è rimasto sostanzialmente invariato così come confermato dalla formazione di tipo “doji” sul grafico settimanale, con livelli di apertura e chiusura praticamente coincidenti. La permanenza dei prezzi al di sopra della media mobile a 50 giorni, passan...

Si trova alle prese con importanti livelli di supporto Hera. Si avrebbe conferma della loro tenuta solo con un recupero delle resistenze di 3,076. Se l’area dei 22.400 punti di future sull’indice Ftse Mib ha precedentemente rappresentato l’area di resistenza alle quotazioni, ora è sempre tale livello che, diventato supporto, va rotto per fare eventualmente partire i prezzi al ribasso. Dopo un movimento, ormai registrato, all’ingiù tra 23.100 e...

Borsa italiana accelera al ribasso dopo Draghi: FTSE MIB -0,93%. Borsa italiana accelera al ribasso dopo Draghi: FTSE MIB -0,93%. Mercati azionari europei negativi. Wall Street in lieve rialzo: a ridosso della chiusura delle borse europee S&P 500 +0,03%, Nasdaq Composite +0,18%, Dow Jones Industrial +0,08%. A Milano il FTSE MIB ha terminato a -0,93%, il FTSE Italia All-Share a -0,90%, il FTSE Italia Mid Cap -0,73%, il FTSE Italia STAR a -...

Bitcoin sale a 16501 dollari (14171 euro), Ethereum a 713,42 dollari. Bitcoin sale a 16501 dollari (14171 euro), Ethereum a 713,42 dollari. In calo Iota a 4 dollari. (CC – www.ftaonline.com) fonte: http://www.trend-online.com/ansa/rss.xml

Banca Mediolanum (+1,68%) prova ad allontanarsi da un supporto sensibile nel breve termine a circa 7,10 euro. Banca Mediolanum (+1,68%) prova ad allontanarsi da un supporto sensibile nel breve termine a circa 7,10 euro. Se la rottura della trend line che scende dai top di ottobre, a 7,22 euro, venisse confermata anche in chiusura di ottava si aprebbe la via al ritorno sui top di ottobre a 7,50 circa. Target successivo sui massimi allineati di ...

Marina Jacobone, Direttore Marketing Strategico e Partnership di TAS Group, in occasione del workshop “Disruptive Innovation: l’evoluzione normativa che riscrive le regole del mercato”, organizzato dall’Associazione Prestatori di Servizi di Pagamento (A. Marina Jacobone, Direttore Marketing Strategico e Partnership di TAS Group, in occasione del workshop “Disruptive Innovation: l’evoluzione normativa che ris...

Si complica l’offensiva di Atlantia su Abertis
News / 16 dicembre 2017

Dal governo Rajoy arrivano nuovi segnali negativi sull’esito del tentativo di Atlantia di acquisire il colosso delle infrastrutture iberico. Si complica per Atlantia il tentativo dui acquisizione della colosso delle infrastrutture Abertis. Le parole del ministro Gli analisti di Banca Imi (rating “add” con target price a 30,2 euro su Atlantia) hanno commentato le ultime dichiarazioni di ieri del ministro dell’E...

Poste I. vivace dopo accordo con CdP. Pollice su degli analisti
News / 16 dicembre 2017

Il gruppo ha rinnovato l’accordo sul risparmio postale con Cassa Depositi e Prestiti per il triennio 2018-2020. Il mercato apprezza e dalle banche d’affari arrivano conferme bullish. Un finale di settimana tutto in salita per Poste Italiane che, dopo essersi fermato sotto la parità ieri, con un calo di circa lo 0,25%, quest’oggi si è posizionato da subito lungo la via dei guadagni. Il titolo, che sale in controtende...

Gas: Mise, cessato stato di emergenza
News / 16 dicembre 2017

È tornato regolare da circa 48 ore il flusso del gas proveniente dalla Russia dopo l’interruzione del 12 dicembre scorso causata da un incendio avvenuto in Austria. Lo rende noto il ministero dello Sviluppo economico sottolineando che è stata ripristinata la piena operatività del gasdotto che, attraverso il territorio austriaco, collega il nodo di Baumgarten fino all’ingresso di Tarvisio della rete nazionale italiana. ...

Ryanair: sì a incontro con piloti per evitare scioperi
News / 16 dicembre 2017

La compagnia aerea low cost Ryanair ha accettato per la prima volta di incontrare i sindacati dei piloti, per evitare diversi scioperi in programma in Italia, Irlanda o Portogallo. Li riconoscerà insomma come rappresentanti dei lavoratori, accogliendo così le loro richieste, purché però istituiscano commissioni ad hoc. “I voli di Natale sono molto importanti per i nostri clienti e desideriamo rimuovere qualsiasi preoccupazione ...

Borsa italiana accelera al ribasso dopo Draghi: FTSE MIB -0,93%
Finanza/Economia / 15 dicembre 2017

Borsa italiana accelera al ribasso dopo Draghi: FTSE MIB -0,93%. Borsa italiana accelera al ribasso dopo Draghi: FTSE MIB -0,93%. Mercati azionari europei negativi. Wall Street in lieve rialzo: a ridosso della chiusura delle borse europee S&P 500 +0,03%, Nasdaq Composite +0,18%, Dow Jones Industrial +0,08%. A Milano il FTSE MIB ha terminato a -0,93%, il FTSE Italia All-Share a -0,90%, il FTSE Italia Mid Cap -0,73%, il FTSE Itali...

Bitcoin sale a 16501 dollari
Finanza/Economia / 15 dicembre 2017

Bitcoin sale a 16501 dollari (14171 euro), Ethereum a 713,42 dollari. Bitcoin sale a 16501 dollari (14171 euro), Ethereum a 713,42 dollari. In calo Iota a 4 dollari. (CC – www.ftaonline.com) fonte: http://www.trend-online.com/ansa/rss.xml

Banca Mediolanum rimbalza da un supporto di breve
Finanza/Economia / 15 dicembre 2017

Banca Mediolanum (+1,68%) prova ad allontanarsi da un supporto sensibile nel breve termine a circa 7,10 euro. Banca Mediolanum (+1,68%) prova ad allontanarsi da un supporto sensibile nel breve termine a circa 7,10 euro. Se la rottura della trend line che scende dai top di ottobre, a 7,22 euro, venisse confermata anche in chiusura di ottava si aprebbe la via al ritorno sui top di ottobre a 7,50 circa. Target successivo sui massimi all...

TAS Group – Instant Payments e PSD2
Finanza/Economia / 15 dicembre 2017

Marina Jacobone, Direttore Marketing Strategico e Partnership di TAS Group, in occasione del workshop “Disruptive Innovation: l’evoluzione normativa che riscrive le regole del mercato”, organizzato dall’Associazione Prestatori di Servizi di Pagamento (A. Marina Jacobone, Direttore Marketing Strategico e Partnership di TAS Group, in occasione del workshop “Disruptive Innovation: l’evoluzione normati...

Compagnia Immobiliare Azionaria, Paolo Angius nel cda
Finanza/Economia / 15 dicembre 2017

Ad integrazione del comunicato stampa diffuso in data 14 novembre 2017 in occasione dell’approvazione da parte del Consiglio di Amministrazione del Resoconto Intermedio di Gestione Consolidato al 30 settembre 2017, la società Compagnia Immobiliare Azionaria precisa che nel corso della stessa seduta è avvenuta la nomina dell’avv. Ad integrazione del comunicato stampa diffuso in data 14 novembre 2017 in occasione dell’...

L’eredità della signora Yellen
Finanza/Economia / 15 dicembre 2017

Il tonfo di ieri a Piazza Affari ci ricorda quanto segnalato ad inizio autunno: la borsa italiana ha completato il ciclo di sovraperformance ai danni degli altri listini continentali. Il tonfo di ieri a Piazza Affari ci ricorda quanto segnalato ad inizio autunno: la borsa italiana ha completato il ciclo di sovraperformance ai danni degli altri listini continentali. La differenza fra il tasso di crescita annuale dell’indice MIB e il t...