Le oscillazioni viste negli ultimi mesi per i grafici del Ftse Mib e del Btp, del Dax, del Nasdaq e del settoriale Eurostoxx Oil & Gas hanno portato tutti questi strumenti vicino, ma per ora non oltre, il limite che divide uno scenario di storno correttivo da uno di vera e propria inversione ribassista. Le oscillazioni viste negli ultimi mesi per i grafici del Ftse Mib e del Btp, del Dax, del Nasdaq e del settoriale Eurostoxx Oil & G...

Autostrade per l’Italia rimane esclusa dalle attività di costruzione, ma potrà partecipare a quelle propedeutiche, non definite dal Decreto. La settimana viene archiviata con una seduta in lieve rialzo per Atlantia che dopo aver ceduto un punto e mezzo percentuale ieri, ha dato vita ad un timido recupero oggi. Il titolo ha terminato gli scambi a 18,25 euro, con un progresso dello 0,36% e circa 1,1 milioni di azioni trattate, contro la ...

Il titolo ha perso terreno per la terza seduta consecutiva, condizionato dalle indicazioni arrivate ieri in serata da Nvidia e Applied Materials. Non si ferma la discesa di StM che dopo aver ceduto oltre mezzo punto percentuale, ha perso terreno anche oggi, scendendo per la terza seduta consecutiva. Il titolo ha terminato le contrattazioni a 12,16 euro, con un calo dell’1,54 e oltre 4,7 milioni di azioni scambiate, appena sotto la media ...

Piazza Affari sotto la parità con i bancari, volatili i BTP. Piazza Affari sotto la parità con i bancari, volatili i BTP. FTSE MIB -0,14%. *Mercati azionari europei in lieve ribasso. Wall Street incerta: *a ridosso della chiusura delle borse europee S&P 500 invariato, Nasdaq Composite -0,5%, Dow Jones Industrial +0,1%. A Milano il FTSE MIB ha terminato a -0,14%, il FTSE Italia All-Share a -0,15%, il FTSE Italia Mid Cap a -0,05%, il FTSE I...

Il titolo ha perso terreno anche oggi dopo il calo della vigilia, ma gli analisti non cambiano idea e restano positivi. Seconda chiusura consecutiva in ribasso per Exor che, dopo aver ceduto quasi due punti percentuali ieri, non ha evitato il segno meno oggi. Il titolo si è fermato a 50,76 euro, con un calo dello 0,59%, mostrando una maggiore forza relativa rispetto al mercato. Bassi i volumi di scambio visto che a fine sessione sono transitat...

A Wall Street si conclude ufficiosamente la stagione degli utili. A 64.5%, il beat rate è stato meno esaltante delle stagioni passate. Schiacciata dalle difficoltà nel far quadrare i conti, e da esternazioni pubbliche non sempre responsabili, la repubblica italiana vede aumentare il livello di rischiosità prezzato dai suoi tassi di interesse e dai CDS a 5 anni, da un lato; e ripiegare ulteriormente le quotazioni del mercato azionario, dallR...

Lo spread rimane poco sopra i 300 punti, nulla di tragico, ma non è un livello che si può sopportare ancora per settimane. Prosegue per Piazza Affari la fase di consolidamento in area 19.000 punti di FtseMib, in attesa della risposta da parte della commissione europea riguardo la nostra manovra finanziaria, che è in programma mercoledì 21. Lo spread rimane poco sopra i 300 punti, nulla di tragico, ma non è un livello che si può sopportare anco...

90 Dollari per barile, 100 dollari per barile, 150 dollari per barile… Magari un giorno, ma per ora… Una miriade di analisti, nelle passate settimane, prevedeva prezzi del Petrolio in forte crescita: 90 dollari per barile o 100 od anche 150… Ma si sa: il mercato è fatto per stupire, e di certo non si lascia condurre per mano da alcun tipo di stima o previsione: questo è esattamente quanto è accaduto, ovvero il prezzo del barile si è reso prota...

Lo avevamo detto. Il mercato oscilla sempre ma la gente non sa da dove parta l’oscillazione e dove precisamente arrivi. Lo avevamo detto. Il mercato oscilla sempre ma la gente non sa da dove parta l’oscillazione e dove precisamente arrivi. E, riferendoci a 19.500 punti di future sul Ftse Mib, avevamo detto “non è che è già arrivato?”. Effettivamente la resistenza di 19.500 punti ha tenuto e chi avesse avuto l’aspettativa che avrebbe rotto al r...

Il Dax future completa un testa spalle rialzista sul grafico a 5 minuti e si arresta subito sotto il 61,8% di ritracciamento del ribasso dal top di mercoledi’ pomeriggio, resistenza a 11440 circa. Il Dax future completa un testa spalle rialzista sul grafico a 5 minuti e si arresta subito sotto il 61,8% di ritracciamento del ribasso dal top di mercoledi’ pomeriggio, resistenza a 11440 circa. Sopra quei livelli possibile test di area...

Una precisa strategia operativa per Wall Street
Finanza/Economia / 17 novembre 2018

A Wall Street si conclude ufficiosamente la stagione degli utili. A 64.5%, il beat rate è stato meno esaltante delle stagioni passate. Schiacciata dalle difficoltà nel far quadrare i conti, e da esternazioni pubbliche non sempre responsabili, la repubblica italiana vede aumentare il livello di rischiosità prezzato dai suoi tassi di interesse e dai CDS a 5 anni, da un lato; e ripiegare ulteriormente le quotazioni del mercato azionario...

Braccio di ferro Italia-UE
Finanza/Economia / 17 novembre 2018

Lo spread rimane poco sopra i 300 punti, nulla di tragico, ma non è un livello che si può sopportare ancora per settimane. Prosegue per Piazza Affari la fase di consolidamento in area 19.000 punti di FtseMib, in attesa della risposta da parte della commissione europea riguardo la nostra manovra finanziaria, che è in programma mercoledì 21. Lo spread rimane poco sopra i 300 punti, nulla di tragico, ma non è un livello che si può soppo...

Ops! Il Petrolio ha fatto Crash…
Finanza/Economia / 17 novembre 2018

90 Dollari per barile, 100 dollari per barile, 150 dollari per barile… Magari un giorno, ma per ora… Una miriade di analisti, nelle passate settimane, prevedeva prezzi del Petrolio in forte crescita: 90 dollari per barile o 100 od anche 150… Ma si sa: il mercato è fatto per stupire, e di certo non si lascia condurre per mano da alcun tipo di stima o previsione: questo è esattamente quanto è accaduto, ovvero il prezzo del barile si è ...

Piazza Affari, aspettative e delusioni
Finanza/Economia / 17 novembre 2018

Lo avevamo detto. Il mercato oscilla sempre ma la gente non sa da dove parta l’oscillazione e dove precisamente arrivi. Lo avevamo detto. Il mercato oscilla sempre ma la gente non sa da dove parta l’oscillazione e dove precisamente arrivi. E, riferendoci a 19.500 punti di future sul Ftse Mib, avevamo detto “non è che è già arrivato?”. Effettivamente la resistenza di 19.500 punti ha tenuto e chi avesse avuto l’aspettativa che avrebbe ...

Forum Aipb: “Il private banking in Italia continua a crescere come raccolta netta”
News / 17 novembre 2018

Nel corso del Forum Aipb 2018 che si è tenuto oggi, il presidente dell’Associazione Italiana Private Banking, Fabio Innocenzi, ha condiviso una fotografia generale del settore in Italia e sul contesto in cui opera e opererà nel prossimo futuro.  Innocenzi ha spiegato che nel 2018 l’industria del Private Banking ha continuato a crescere in termini di raccolta netta (+2,7% a giugno) ma ha cominciato a risentire di mercati finanziari in...

Con l’acquisizione di Sunny E-Brand il gruppo Triboo cresce nell’e-commerce
News / 17 novembre 2018

Triboo si rafforza nel mondo del commercio digitale. La società attiva nel settore dell’e-commerce e dell’advertising digitale, che controlla Wall Street Italia attraverso Brown Editore, ha finalizzato l’acquisizione del 100% di Sunny E-Brand, agenzia specializzata nel supportare le aziende a sviluppare il proprio business e-commerce in Italia e nel mondo. Questa operazione, che porta in dote un pacchetto clienti e partner internazio...

Se fai trading ti farai male a meno che….
News / 17 novembre 2018

Se fai trading ti farai male a meno che…. Molte persone, come anche il sottoscritto quando ha iniziato, si fanno o si sono fatte molto male. Il motivo è che quando inizi a fare trading cerchi sempre il metodo che ti faccia guadagnare con il minimo sforzo, questo approccio è la garanzia che ti farai male, al 100%. Te lo dico perchè anche io ho avuto questo approccio e vedo tanti trader alle prime armi che si comportano allo stesso mod...

Fed: importanza del contante non sta diminuendo negli Usa
News / 17 novembre 2018

La circolazione dei contanti sta effettivamente diminuendo? Per provare a rispondere a questa domanda con un riscontro nei dati il vice presidente del dipartimento di ricerca della Fed di St. Lous, Christian Zimmermann, ha messo in relazione l’incremento annuo della moneta fisica circolante con il tasso di crescita del Pil nominale statunitense. La scoperta, contraria a quella che sarebbe stato legittimo aspettarsi in un’epoca sempre...

Black Friday: dieci consigli per evitare di incorrere in truffe
News / 17 novembre 2018

Manca poco più una settimana al Black Friday e il Cyber Monday, i due consueti appuntamenti, in calendario quest’anno il 23 e il 26 novembre, che danno il via allo shopping natalizio. Due giorni di acquisti senza freni per molti italiani, che si rivolgeranno al web per acquistare i primi regali di Natale. Incentivati dagli sconti, molti consumatori, alcuni poco abituati a fare acquisti su Internet, si lanceranno nella Rete senza salv...

Brexit, Bloomberg: gabinetto “ombra” punta riscrivere la bozza
News / 17 novembre 2018

Un “gruppo di lavoro” di cinque membri di rilievo della Camera dei comuni e del governo May lavoreranno per la riscrittura della bozza di Brexit deal, mal digerita dai sostenitori di un’uscita più netta dall’Unione Europea. E’ quanto affermato dal cronista di Bloomberg, Tim Ross, citando quello che dovrebbe essere un piano capitanato da Andrea Leadsom, leader della Camera dei comuni, con il supporto di Michael Gove, Chris Grayling (s...