La cosiddetta OPEC+ è riuscita a raggiungere un accordo per una contrazione produttiva, ma l’OPEC… Il tanto atteso accordo sulla contrazione della produzione di Petrolio è stato raggiunto: la cosiddetta OPEC+, il gruppo costituito dai produttori membri del Cartello e dai loro alleati esterni al Gruppo, ridurrà la produzione di greggio di 1,2 milioni di barili giornalieri… Come viene evidenziato nel video allegato a questo articolo,la posizione...

Il titolo ha recuperato interamente le perdite della vigilia, sostenuto dalla conferma bullish del broker. Seduta speculare a quella della vigilia oggi per Snam che, dopo aver ceduto oltre un punto e mezzo percentuale ieri, è riuscito a risalire la china oggi con una certa vivacità. Il titolo, che ha mostrato maggiore forza relativa rispetto al mercato, a fine sessione ha conquistato la quarta posizione nel paniere del Ftse Mib. Snam si è ferm...

Cnh Industrial ha accelerato al ribasso dopo il test inavvio di ottava di 9,272. Cnh Industrial ha accelerato al ribasso dopo il test inavvio di ottava di 9,272. La flessione non si è accontentata di ricoprire ilgap del 3 dicembre con base a 8,638 ma si è portata fino a 8,40 circa. Pertornare a scommettere sul rialzo servirà il superamento di 8,70 e di 8,90. Inquel caso atteso un nuovo test di area 9,30. Sotto 8,40 invece probabile ilritorno s...

Balzo in avanti venerdì per Campari che sale fino a 7,745 euro andando a superare il picco del 5 dicembre a 7,715. Balzo in avanti venerdì per Campari che sale fino a 7,745 euro andando a superare il picco del 5 dicembre a 7,715. Resta ora il top dello “shooting star” del 19 novembre, a 7,835, come ultimo ostacolo prima di un ritorno sui record di agosto a 7,905. Resistenza successiva a 8,20, lato alto del canale crescente disegnat...

Ora il titolo si muove in laterale sopra 12 €. Rimaniamo in attesa del prossimo segnale (probabilmente bisognerà attendere qualche giorno). Trading long/short Azioni Ftse MIB, Trading System ShoTrading Azioni (operatività di breve-brevissimo periodo): questa mattina, come da strategia impostata, abbiamo preso profitto sullo short  STMICROELECTRONICS (STM) aperto col segnale del 4 dicembre. Avevamo uno stop a difesa del guadagno (circa il 9 %) ...

Trading long/short Azioni Ftse MIB, Trading System ShoTrading Azioni (operatività di breve-brevissimo periodo). Trading long/short Azioni Ftse MIB, Trading System ShoTrading Azioni (operatività di breve-brevissimo periodo): tra i  titoli del paniere Ftse MIB stiamo seguendo SAIPEM (SPM). Su questo titolo abbiamo recentemente chiuso un buon “mordi e fuggi” in acquisto (il long aperto il 29 novembre e chiuso il 3 dicembre). Le quotazioni il gior...

Questa volta gli investitori a Wall Street se la sono vista brutta. Con una allocazione azionaria ai minimi termini, e con 18 borse sulle prime 25 al mondo in disavanzo a doppia cifra percentuale dai massimi dell’anno, è dura nutrire aspettative bullish che vadano al di là del breve periodo. Questa volta gli investitori a Wall Street se la sono vista brutta. Il tonfo di martedì conosce fedele replica, con lo S&P che nel momento pegg...

Si accende la volatilità a Piazza Affari, questa volta più a causa di fattori esterni, con le principali piazze europee che registrano nuove minimi relativi sulla scia della discesa americana. Si accende la volatilità a Piazza Affari, questa volta più a causa di fattori esterni, con le principali piazze europee che registrano nuove minimi relativi sulla scia della discesa americana. Regge invece il FtseMib, ancora saldamente sopra il doppio mi...

Didier Saint-Georges, Managing Director e membro del comitato investimenti di Carmignac, nota che sui mercati finanziari aleggia da inizio anno un sentore di “strana guerra”. _Didier Saint-Georges, Managing Director e membro del comitato investimenti di Carmignac, nota che s_ui mercati finanziari aleggia da inizio anno un sentore di “strana guerra”. In questo periodo compreso tra il settembre del 1939 e il maggio del 19...

Ken Leech, CIO di Western Asset (affiliata del gruppo Legg Mason) evidenzia che le aspettative di crescita sincronizzata che hanno accompagnato l’inizio di quest’anno si sono infrante piuttosto rapidamente. Ken Leech, CIO di Western Asset (affiliata del gruppo Legg Mason) evidenzia che le aspettative di crescita sincronizzata che hanno accompagnato l’inizio di quest’anno si sono infrante piuttosto rapidamente. Il 2018 è...

Pirelli dice addio a Mediobanca. Corale il buy degli analisti
News / 12 gennaio 2018

Il gruppo ha ceduto l’intero pacchetto detenuto in Mediobanca nell’ambito del piano per la riduzione del debito. Diverse banche d’affari invitano a puntare sul titolo. La seduta odierna si è conclusa in recupero per Pirelli che, dopo aver lasciato sul parterre quasi due punti e mezzo percentuali ieri, è riuscito a risalire la china oggi, mostrando una migliore performance rispetto a quella dell’indie Ftse Mib....

Piazza Affari: il 2018 continua a sorridere
News / 12 gennaio 2018

Petroliferi in grande spolvero, ma le luci sono sempre puntate sulla galassia Agnelli che polverizza ogni record. Giornata da dimenticare per il lusso.  Il crollo del dollaro e l’impennata del petrolio hanno favorito il nostro indice di riferimento, in progresso anche Londra (+0,2%), mentre Parigi (-0,3%), e soprattutto Francoforte (-0,6%), han dovuto cedere alle vendite nonostante l’ottima apertura di Wall Street. Situazione del tut...

Fuga dalle criptovalute: giù Bitcoin e Ethereum, affonda Ripple
News / 12 gennaio 2018

Come accaduto a settembre scorso, l’epicentro del terremoto che sta di nuovo investendo le criptovalute è ancora una volta l’Asia. Non accenna per il momento a placarsi la forza d’urto di una delle peggiori ondate ribassiste sperimentate nell’ultimo anno dalla famiglia delle criptovalute; un terremoto con epicentro l’Asia che investe da lunedì scorso tutto il mercato, quasi senza distinzioni tra bitcoin ...

Petrolio: i motivi del rialzo e perché potrebbe tornare a 80 dollari al barile
News / 12 gennaio 2018

I prezzi del petrolio continuano la loro corsa dopo aver toccato ieri i massimi da tre anni. Alcuni analisti sostengono che gli effetti dei tagli decisi dall’Opec Plus (i 14 Paesi produttori del cartello più gli altri 10 con in testa la Russia) all’inizio del 2017 stiano cominciando a dispiegare i loro effetti. In realtà, gli osservatori piu’ attenti non condividono appieno tale visione. La gerarchia dei motivi che ...

petrolio opec
News / 12 gennaio 2018

“Il riequilibrio prosegue, tutti i fattori sono positivi e saremo in grado di realizzare l’equilibrio entro la fine del 2018”. Lo ha dichiarato il ministro dell’Energia degli Emirati arabi uniti, M. Mazrouei, che è anche il presidente dell’Opec. Il ministro, parlando alla tc Cnbc araba, ha precisato che gli stock di petrolio hanno continuato a diminuire, ma che “occorre ancora ridurre le eccedenze ...

Apple ha risposto a chi accusa gli iPhone di creare dipendenza
News / 12 gennaio 2018

Apple ha promesso di rendere i suoi dispositivi più sicuri per i bambini e di introdurre nuove funzionalità e strumenti “più potenti” che aiutino i genitori a proteggerli quando sono online. Con una dichiarazione riportata da Business Insider Us, l’azienda di Cupertino risponde alla lettera aperta inviata sabato da due importanti investitori e lunedì alle critiche di Tony Fadell, ex dipendente Apple, ma soprattutto ...

Dollaro in calo, pesa anche la Cina
Finanza/Economia / 11 gennaio 2018

Dollaro debole sui mercati internazionali: il Dollar Index, che rapporta il biglietto verde alle maggiori valute, segna un ribasso dello 0,36 per cento. Dollaro debole sui mercati internazionali: il Dollar Index, che rapporta il biglietto verde alle maggiori valute, segna un ribasso dello 0,36 per cento. Il cambio *euro/dollaro *segna un rialzo dello 0,26% e la moneta di Washington cede anche l’1,05% sullo yen che in queste ore...

MutuiOnline accelera e tocca il nuovo massimo storico
Finanza/Economia / 11 gennaio 2018

Gruppo MutuiOnline (+6% a 14,78 euro) accelera al rialzo e tocca a 15,18 euro il nuovo massimo storico. Gruppo MutuiOnline (+6% a 14,78 euro) accelera al rialzo e tocca a 15,18 euro il nuovo massimo storico. Il titolo conferma quindi il segnale grafico positivo inviato ieri con il superamento del picco di metà luglio a 13,92, operazione che permette alle quotazioni di lasciarsi alle spalle il consolidamento laterale visto negli ultim...

Borsa Italiana ancora in rialzo: FTSE MIB +0,52%
Finanza/Economia / 11 gennaio 2018

Trattano ancora in territorio positivo i maggiori indici di Piazza Affari in prossimità della chiusura: FTSE MIB +0,52%, FTSE Italia All Share +0,36%, FTSE Italia Mid Cap -0,81% e FTSE Italia Star -0,14 per cento. Trattano ancora in territorio positivo i maggiori indici di Piazza Affari in prossimità della chiusura: FTSE MIB +0,52%, FTSE Italia All Share +0,36%, FTSE Italia Mid Cap -0,81% e FTSE Italia Star -0,14 per cento. (GD ̵...

Oro: fixing LBMA a 1319,75 dollari
Finanza/Economia / 11 gennaio 2018

Il fixing LBMA dell’oro è stato posto nel pomeriggio a Londra a 1319,75 dollari l’oncia, in calo sulla rilevazione di stamane a 1321,65 dollari. Il fixing LBMA dell’oro è stato posto nel pomeriggio a Londra a 1319,75 dollari l’oncia, in calo sulla rilevazione di stamane a 1321,65 dollari. (GD – www.ftaonline.com) fonte: http://www.trend-online.com/ansa/rss.xml