La May rimane alla guida del partito Conservatore. La May rimane alla guida del partito Conservatore. Theresa May si guadagna la fiducia di 200 deputati Tory, quanto basta per rimanere alla guida del partito e del governo (i voti sono stati 317, serviva la maggioranza secca per passare oltre l’ostacolo, ne servivano invece 159 per scalzarla dal ruolo di leader). La May ha annunciato che non guidera’ lei il partito alle politiche de...

Il titolo si è spinto ulteriormente in avanti dopo il rally di ieri e intanto gli analisti si focalizzano sulle ultime indicazioni di stampa. Anche la seduta odierna si è conclusa con il segno più per Telecom Italia che, dopo aver archiviato la giornata di ieri con un rally del 3%, si è spinto ancora in avanti oggi. Il titolo ha terminato gli scambi a 0,57 euro, con un vantaggio dello 0,96% e circa 87 milioni di azioni trattate, contro la medi...

Euro Stoxx 50 +1,72%;Londra (FTSE 100) +1,08%;Francoforte (DAX) +1,38%;Parigi (CAC 40) +2,15%;Madrid (IBEX 35) +1,35%. Euro Stoxx 50 +1,72%;Londra (FTSE 100) +1,08%;Francoforte (DAX) +1,38%;Parigi (CAC 40) +2,15%;Madrid (IBEX 35) +1,35%. (SF – www.ftaonline.com) fonte: http://www.trend-online.com/ansa/rss.xml

Nell’ultima settimana le riserve di oro nero sono scese, battendo comunque le aspettative, mentre quelle di benzina sono salite meno delle attese. Il Dipartimento dell’energia ha reso noto che nell’ultima settimana le scorte strategiche di petrolio sono scese di 1,2 milioni di barili, battendo le previsioni del mercato che puntava ad una flessione di 2,8 milioni. In rialzo di 2,1 milioni di barili le riserve di benzina, a fro...

Come emerge dal filing model pubblicato in data odierna inossequio alla normativa vigente in materia di c. Come emerge dal filing model pubblicato in data odierna inossequio alla normativa vigente in materia di c.d. Internal Dealing, Giuliana Bertozzi,già moglie di Orlando Corradi, comunica di aver acquistato in data odierna 300.000azioni della Mondo TV (pari allo 0,72% del capitale sociale attuale), ad un prezzo mediodi circa Euro 0,88 per un...

Volatilità e soprattutto indecisione continuano a caratterizzare gli scambi sui mercati azionari. Fra i 47 indici che compongono il MSCI ACWI, soltanto quello americano si trovava sui massimi assoluti a settembre, mentre ad agosto le borse in tale condizione erano appena 5: bel modo di celebrare il bull market! Volatilità e soprattutto indecisione continuano a caratterizzare gli scambi sui mercati azionari. Il saggio ammonisce: quando il merca...

Pesante perdita di valore per Salvatore Ferragamo protagonista oggi di un vero e proprio tracollo, segnando un ribasso di 9 punti percentuali: gli analisti vedono effetti pesanti sui consumi del lusso in Francia dopo i recenti disordini. Forte calo in borsa per le azioni Ferragamo in concomitanza con l’uscita della view di Kepler Cheuvrex che esalta le conseguenze negative sulle vendite dopo i disordini di Parigi. Gli analisti stimano un...

Borsa Usa sull’ottovolante ma il saldo alla fine e’ neutrale. Borsa Usa sull’ottovolante ma il saldo alla fine e’ neutrale. Lo S&P500 e’ arrivato a guadagnare l’1,4% a 2674,35 punti e a perdere lo 0,6% a 2621,30 per poi terminare a 2636,78, in calo dello 0,036%. Il Dow Jones infatti termina in calo dello 0,22% a 24370 punti ma solo dopo aver toccato un minimo a 24221 punti e un massimo a 24791 punti. La...

Emmanuel Macron, il presidente francese, lunedì sera in un messaggio alla nazione ha dovuto fare una retromarcia a tutta velocità “Lo sforzo richiesto era troppo pesante e non era giusto” ha detto, e dare ragione ai gilet gialli che stavano per avviare una vera rivoluzione sociale. Emmanuel Macron, il presidente francese, lunedì sera in un messaggio alla nazione ha dovuto fare una retromarcia a tutta velocità “Lo sforzo richi...

Con la richiesta di convocazione dell’assemblea, si apre una nuova proxy fight che gli esperti ritengono possa portare beneficio al titolo ordinario. Seduta speculare a quella della vigilia per Telecom Italia che, dopo aver ceduto oltre due punti percentuali ieri, si è riscatta con un bel rally oggi. Il titolo, che ha occupato la terza posizione nel paniere del Ftse Mib, ha archiviato la seduta a 0,5646 euro, con un rally del 2,99% e quasi 91 ...

Terna: Equita incrementa il target
Finanza/Economia / 14 novembre 2017

Terna (+0,6% a 5,30 euro): Equita incrementa il target a 5,60 euro. Terna (+0,6% a 5,30 euro): Equita incrementa il target a 5,60 euro. (SF – www.ftaonline.com) fonte: http://www.trend-online.com/ansa/rss.xml

Brexit e Theresa May, arriva la sfiducia dai conservatori
Finanza/Economia / 14 novembre 2017

Tutto è cominciato qualche settimana fa, alcuni conservatori in varie conferenze avevamo paventato l’idea di sfiduciare la May perché troppo morbida sulla questione Brexit. Tutto è cominciato qualche settimana fa, alcuni conservatori in varie conferenze avevamo paventato l’idea di sfiduciare la May perchè “troppo morbida” sulla questione Brexit. Questo fine settimana è arrivato il colpo di grazie, oggi infatti, un gruppo di con...

È tempo di rivedere l’allocazione di portafoglio?
Finanza/Economia / 14 novembre 2017

Piazza Affari non riesce più a salire. Sono sei le sedute negative di fila, inanellate dall’indice MIB: una sequenza sperimentata l’ultima volta esattamente un anno fa; poco prima di una ripartenza strepitosa. Piazza Affari non riesce più a salire. Sono sei le sedute negative di fila, inanellate dall’indice MIB: una sequenza sperimentata l’ultima volta esattamente un anno fa; poco prima di una ripartenza strep...

Enel: posizioni lunghe sopra 4,95 con target a 5,55 e 5,70
Finanza/Economia / 14 novembre 2017

Il 15% delle azioni che compongono lo STOXX 600 ha registrato un rialzo ieri. Il 15% delle azioni che compongono lo STOXX 600 ha registrato un rialzo ieri. Il 41% delle azioni scambia al di sopra della media mobile a 20 periodi contro il 56% di mercoledí (al di sopra della media mobile a 20 period). ENEL La nostra valutazione Posizioni lunghe sopra 4,95 con target a 5,55 e 5,70 in estensione. Scenario alternativo Sotto 4,95 ci aspett...

Lettera finanziaria. E ora anche Leonardo
Finanza/Economia / 14 novembre 2017

Ciò che può impressionare è, spesso, la caduta a doppia cifra e ripetuta per alcune sedute, senza un pur minimo rimbalzo… anzi. In fila indiana, in luogo di uno storno corale, peraltro stra annunciato, si sfilano dal carro rialzista, una dietro l’altra, per motivi diversi, le varie Creval, Yook, Astaldi, Geox, Azimut, Brembo . Per ultima Leonardo (Finmeccanica)… ma non sarà di certo l’ultima. Chi per trimestra...

Bond oggi: quelli che salgono e quelli che scendono
Finanza/Economia / 14 novembre 2017

Movimenti accentuati nelle ultime sedute sia all’insù sia all’ingiù. Torna la volatilità ed è un’interessante evoluzione per chi opera sull’obbligazionario. Le confuse politiche monetarie delle Banche centrali avrebbero potuto anestetizzare i mercati, che invece ritrovano propellente in proprie dinamiche, talvolta veementi nelle ultime sedute. Ciò giustifica un’analisi di cosa si è mosso al rialzo e di cosa ha sofferto nella scorsa s...

Wall Street accende un faro sul retail, trimestrali a go-go
News / 14 novembre 2017

Nyse, Tyson Foods in denaro dopo la trimestrale. Nasdaq, Mattel sarà acquistata da Hasbro? Settore retail, in arrivo una raffica di trimestrali. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street. Inizio d’ottava in moderato rialzo per la piazza azionaria di Wall Street con il Nasdaq che ha guadagnato lo 0,10% a 6.757,60 punti, e lo stesso dicasi per l’S&P 500 che è stato fotografato al close a 2.584,84 p...

Piazza Affari: sempre più probabile un rimbalzo, ma siate cauti!
News / 14 novembre 2017

Dopo 7 sedute al ribasso l’indice potrebbe provare a risalire la china, ma la prossima seduta sarà piena di insidie. I market movers da seguire. Non si ferma la discesa delle Borse europee che dopo i ribassi delle ultime giornate hanno continuato a perdere terreno anche oggi. Il Ftse100 ha limitato le perdite ad un calo dello 0,24%, mentre il Dax30 e il Cac40 hanno riportato una flessione rispettivamente dello 0,4% e dello 0,73...

Atlantia: analisti soddisfatti dai conti. Il focus è su Abertis
News / 14 novembre 2017

Il titolo anche oggi è sceso dopo i risultati diffusi venerdì scorso, sulla scia dei quali però alcune banche d’affari hanno migliorato la valutazione. Le strategie da seguire ora. Ancora un segno meno per Atlantia che, in linea con l’andamento negativo del mercato, ha perso terreno anche oggi, scendendo per la terza giornata consecutiva. Dopo aver chiuso la sessione di venerdì scorso con un calo di circa mezzo punto perc...

Piazza Affari: Leonardo e Montepaschi un disastro
News / 14 novembre 2017

Il Ftse Mib (-0,55%) termina piuttosto distante dai minimi di giornata. Salgono Ferrari, Mediaset e Moncler, giù Telecom e gli assicurativi. Dopo la seduta shock della vigilia nella quale Leonardo aveva perso oltre 20 punti percentuali si poteva pensare perlomeno ad un rimbalzino della nostra ex Finmeccanica, ed invece il titolo è stato pesantemente venduto anche oggi, il mercato non si fida e teme il peggio. Il mercato comincia a da...