Piazza Affari in rosso con petroliferi e auto. Piazza Affari in rosso con petroliferi e auto. FTSE MIB -0,32%. Mercati azionari europei deboli. Wall Street poco mossa: a ridosso della chiusura delle borse europee S&P 500 -0,13%, Nasdaq Composite -0,16%, Dow Jones Industrial +0,03%. A Milano il FTSE MIB ha terminato a -0,32%, il FTSE Italia All-Share a -0,25%, il FTSE Italia Mid Cap a +0,23%, il FTSE Italia STAR a +0,00%. Il Fondo Monetari...

Resta sul riferimento a ridosso del termine delle negoziazioni il titolo di Banca Carige, che passa di mano a 0,87 centesimi. Resta sul riferimento a ridosso del termine delle negoziazioni il titolo di Banca Carige, che passa di mano a 0,87 centesimi. L’istituto di credito ligure ha confermato di avere ricevuto oggi le dimissioni da amministratore di Vittorio Malacalza, socio di riferimento del gruppo. Il manager ha collegato la propria ...

CDP RETI comunica che, in data odierna, l’agenzia di rating Fitch Ratings ha confermato il rating di lungo termine e il rating del debito senior non garantito di CDP RETI a BBB. CDP RETI comunica che, in data odierna, l’agenzia di rating Fitch Ratings ha confermato il rating di lungo termine e il rating del debito senior non garantito di CDP RETI a BBB. L’Outlook rimane Stabile. CDP RETI Spa è un veicolo di investimento parte...

L’antitrust francese mette nel mirino le alleanze nel retail. L’antitrust francese mette nel mirino le alleanze nel retail. L’Autorité de la Concurrence di Parigi ha infatti aperto un’indagine sugli accordi siglati dai colossi della grande distribuzione con l’obiettivo di ridurre i costi delle forniture. In particolare sotto esame è finita l’alleanza annunciata a inizio mese dal gigante francese Carrefour co...

Il Fondo monetario internazionale conferma le stime di crescita dell’economia globale nel biennio 2018-2019, sebbene nel breve termine un’escalation di misure protezionistiche rischia di far deragliare la ripresa economica mondiale. Il Fondo monetario internazionale conferma le stime di crescita dell’economia globale nel biennio 2018-2019, sebbene nel breve termine un’escalation di misure protezionistiche rischia di far...

Il debito in valuta forte dei mercati emergenti (EM) ha già sperimentato quello che sembra essere un mercato rialzista sovraesposto. Il debito in valuta forte dei mercati emergenti (EM) ha già sperimentato quello che sembra essere un mercato rialzista sovraesposto. Anche le obbligazioni e le valute locali dei mercati emergenti sono rimbalzate fortemente dai livelli di ipervenduto raggiunti all’inizio del 2016. La domanda chiave per gli i...

Moncler consolida i recenti minimi a 36.50 ritornando ad oltrepassare 39.00 euro e ponendo le basi per un nuovo allungo rialzista con obiettivi piuttosto ambiziosi, viste le difficoltà degli indici europei a superare le resistenze più immediate. L’inasprimento della guerra sui dazi tra Cina e Usa sta evidentemente mettendo pressione a tutti i settori merceologici esposti, compreso anche quello del luxury e del fashion, che secondo gli an...

Quadro tecnico eccellente quello offerto da Campari che in mattinata aggiorna i massimi storici, dimostrando una forza relativa maggiore rispetto all’indice Ftse Mib e facendo nascere legittimamente il seguente interrogativo: assurdo pensare a 8.00 euro entro la fine dell ‘estate? Come correttamente indicato nella precedente analisi del 19 giugno scorso, il consolidamento dei 6 euro ha consentito a Campari di approfittare del lento...

Piazza Affari questa volta si iscrive mestamente al circolo delle borse in ripiegamento, sebbene marginale. Il rimbalzo della passata settimana a Wall Street è provvidenziale: perché serve a scongiurare il rischio di replicare un’esperienza storica piuttosto recente. Come si può apprezzare dal Rapporto Giornaliero di oggi, l’andamento dello S&P500 sta ricalcando fedelmente quanto occorso nella seconda metà del 2015: quando una...

Piazza Affari in rialzo: brillano industriali e lusso, TIM su minimi da 2013. Piazza Affari in rialzo: brillano industriali e lusso, TIM su minimi da 2013. FTSE MIB +0,47%. Mercati azionari europei positivi. Wall Street in verde: a ridosso della chiusura delle borse europee S&P 500 +0,2%, Nasdaq Composite +0,2%, Dow Jones Industrial +0,4%. A Milano il FTSE MIB ha terminato a +0,47%, il FTSE Italia All-Share a +0,45%, il FTSE Italia Mid Ca...

Piazza Affari in rosso con petroliferi e auto. FTSE MIB -0,32%
Finanza/Economia / 17 luglio 2018

Piazza Affari in rosso con petroliferi e auto. Piazza Affari in rosso con petroliferi e auto. FTSE MIB -0,32%. Mercati azionari europei deboli. Wall Street poco mossa: a ridosso della chiusura delle borse europee S&P 500 -0,13%, Nasdaq Composite -0,16%, Dow Jones Industrial +0,03%. A Milano il FTSE MIB ha terminato a -0,32%, il FTSE Italia All-Share a -0,25%, il FTSE Italia Mid Cap a +0,23%, il FTSE Italia STAR a +0,00%. Il Fond...

Carige sulla parità dopo dimissioni Malacalza
Finanza/Economia / 17 luglio 2018

Resta sul riferimento a ridosso del termine delle negoziazioni il titolo di Banca Carige, che passa di mano a 0,87 centesimi. Resta sul riferimento a ridosso del termine delle negoziazioni il titolo di Banca Carige, che passa di mano a 0,87 centesimi. L’istituto di credito ligure ha confermato di avere ricevuto oggi le dimissioni da amministratore di Vittorio Malacalza, socio di riferimento del gruppo. Il manager ha collegato l...

Fitch conferma il rating di CDP RETI a BBB. Outlook stabile
Finanza/Economia / 17 luglio 2018

CDP RETI comunica che, in data odierna, l’agenzia di rating Fitch Ratings ha confermato il rating di lungo termine e il rating del debito senior non garantito di CDP RETI a BBB. CDP RETI comunica che, in data odierna, l’agenzia di rating Fitch Ratings ha confermato il rating di lungo termine e il rating del debito senior non garantito di CDP RETI a BBB. L’Outlook rimane Stabile. CDP RETI Spa è un veicolo di investim...

L’antitrust francese mette nel mirino le alleanze nel retail
Finanza/Economia / 17 luglio 2018

L’antitrust francese mette nel mirino le alleanze nel retail. L’antitrust francese mette nel mirino le alleanze nel retail. L’Autorité de la Concurrence di Parigi ha infatti aperto un’indagine sugli accordi siglati dai colossi della grande distribuzione con l’obiettivo di ridurre i costi delle forniture. In particolare sotto esame è finita l’alleanza annunciata a inizio mese dal gigante francese Ca...

FMI: escalation dazi minaccia la solidità della crescita mondiale
Finanza/Economia / 17 luglio 2018

Il Fondo monetario internazionale conferma le stime di crescita dell’economia globale nel biennio 2018-2019, sebbene nel breve termine un’escalation di misure protezionistiche rischia di far deragliare la ripresa economica mondiale. Il Fondo monetario internazionale conferma le stime di crescita dell’economia globale nel biennio 2018-2019, sebbene nel breve termine un’escalation di misure protezionistiche risc...

Investire nei mercati emergenti, i migliori paesi e relativi ETF
Finanza/Economia / 17 luglio 2018

Il debito in valuta forte dei mercati emergenti (EM) ha già sperimentato quello che sembra essere un mercato rialzista sovraesposto. Il debito in valuta forte dei mercati emergenti (EM) ha già sperimentato quello che sembra essere un mercato rialzista sovraesposto. Anche le obbligazioni e le valute locali dei mercati emergenti sono rimbalzate fortemente dai livelli di ipervenduto raggiunti all’inizio del 2016. La domanda chiave...

Moncler: nuove opportunità dal recente ribasso
Finanza/Economia / 17 luglio 2018

Moncler consolida i recenti minimi a 36.50 ritornando ad oltrepassare 39.00 euro e ponendo le basi per un nuovo allungo rialzista con obiettivi piuttosto ambiziosi, viste le difficoltà degli indici europei a superare le resistenze più immediate. L’inasprimento della guerra sui dazi tra Cina e Usa sta evidentemente mettendo pressione a tutti i settori merceologici esposti, compreso anche quello del luxury e del fashion, che seco...

Campari cresce e stupisce ancora: ecco il prossimo target
Finanza/Economia / 17 luglio 2018

Quadro tecnico eccellente quello offerto da Campari che in mattinata aggiorna i massimi storici, dimostrando una forza relativa maggiore rispetto all’indice Ftse Mib e facendo nascere legittimamente il seguente interrogativo: assurdo pensare a 8.00 euro entro la fine dell ‘estate? Come correttamente indicato nella precedente analisi del 19 giugno scorso, il consolidamento dei 6 euro ha consentito a Campari di approfittare...

Wall Street si disallinea dallo script del 2015-16?
Finanza/Economia / 17 luglio 2018

Piazza Affari questa volta si iscrive mestamente al circolo delle borse in ripiegamento, sebbene marginale. Il rimbalzo della passata settimana a Wall Street è provvidenziale: perché serve a scongiurare il rischio di replicare un’esperienza storica piuttosto recente. Come si può apprezzare dal Rapporto Giornaliero di oggi, l’andamento dello S&P500 sta ricalcando fedelmente quanto occorso nella seconda metà del 2015: ...

Analisi Gold lungo periodo
News / 17 luglio 2018

Analisi Gold lungo periodo L’analisi di oggi avrà come oggetto un futures che tutti conosciamo come bene rifugio per eccellenza, il Gold. Per analizzarlo ho preso delle immagini dal nostro sito in cui abbiamo programmato tutti i nostri indicatori, in modo da rendere i nostri utenti di fare le proprie analisi autonomamente. Nella prima immagine vediamo l’indicatore di ciclo Biennale che sembra aver girato da poco al ribasso la sua ten...